BassanoCronaca

Controlli straordinari a Bassano: prevenzione e contrasto alla criminalità

Comune di Bassano del Grappa (VI), prevenzione e contrasto alla criminalità

Disposti dal Questore:

2 Fogli di Via Obbligatori

1 Avviso Orale

2 Ordini di Allontanamento dal Territorio Nazionale

Nel pomeriggio e nella serata di ieri, nel territorio del Comune di Bassano del Grappa, sono stati effettuati Controlli Straordinari di Sicurezza. Disposti con Ordinanza dal Questore della Provincia di Vicenza Paolo Sartori.

I servizi di Polizia

sono stati effettuati con la comune sinergia da parte di circa 20 donne e uomini appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza ed alla Polizia Locale di Bassano del Grappa, con l’ausilio del Reparto Prevenzione del Crimine della Polizia di Stato.

La finalità dell’operazione

è stata quella di incrementare l’azione preventiva e di contrasto alla criminalità diffusa su tutto il territorio provinciale, con particolare riguardo alle zone della Provincia maggiormente interessate dalle presenze turistiche ed a quelle in cui maggiore è l’incidenza di quei reati che creano allarme sociale e destano preoccupazione nella cittadinanza, quali furti, rapine, scippi e reati in materia di stupefacenti.

Le zone attenzionate dagli Agenti

sono state soprattutto quelle del Centro storico, della Stazione Ferroviaria ed i Parchi pubblici. E sono stati fatti oggetto di controlli, inoltre, alcuni Locali pubblici sempre del Centro cittadino.

Nell’occasione sono stati controllati 4 Esercizi pubblici e, all’interno di uno di essi, sono state identificate 8 persone, delle quali 4 straniere e 3 con precedenti penali e/o di Polizia per reati di varia natura e gravità.

Nel corso delle attività di Polizia sono stati effettuati 3 Posti di Controllo stradali lungo le principali arterie di ingresso a Bassano del Grappa. E sono stati controllati, complessivamente: 19 veicoli e 68 persone, di cui 21 straniere e 14 con precedenti penali e/o di Polizia.

Al termine delle attività operative, pertanto, il Questore Sartori ha adottato i seguenti Provvedimenti:

2 Fogli di Via Obbligatori

(dal Comune di Bassano del Grappa, con il Divieto di farvi ritorno per i prossimi 3 anni) a carico di altrettante persone gravate da precedenti penali e/o di Polizia, che si trovavano senza apprezzabile motivo ed in circostanze non giustificate nel Comune di Bassano;

1 Avviso Orale

(Misura di Prevenzione prevista dal Codice delle leggi Antimafia) nei confronti di un cittadino italiano con una spiccata pericolosità sociale. Pericolosità a causa di precedenti penali e/o di Polizia per reati di varia natura, tra cui reati in materia di stupefacenti;

1 Ordine di Allontanamento dal Territorio Nazionale

nei confronti di un cittadino straniero con a proprio carico precedenti penali e/o di Polizia di varia natura, non più in possesso dei requisiti richiesti per risiedere in Italia. Il Questore ha emesso un Decreto di allontanamento dal Territorio Nazionale, con ordine di lasciare il nostro Paese entro 7 giorni.

Qualora non ottemperasse, verrà denunciato alla Procura della Repubblica ed accompagnato coattivamente verso il Paese di origine;

“Così come nel Capoluogo anche nei restanti Comuni della Provincia, per tutto il prossimo periodo estivo, seguiteranno ad effettuarsi questo tipo di attività straordinarie di Polizia per la prevenzione. Il monitoraggio ed il contrasto ad episodi di degrado urbano e di manifestazioni devianti, e ciò soprattutto, ma non solo, in quei contesti urbani ove è prevista una consistente affluenza di turistiha assicurato il Questore Sartori.”

Fonte: Questura di Vicenza – Ufficio Stampa

Comunicato del 26 maggio 2023

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio