BassanoCronaca

Carabinieri di Bassano: controlli straordinari

Nel fine settimana appena trascorso, la Compagnia Carabinieri di Bassano del Grappa, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Vicenza, ha dato corso a un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto di reati predatori, in particolar modo dei furti in abitazione e alla repressione del traffico e dell’uso di sostanze stupefacenti.

Un’attività messa in campo tramite l’articolazione e la capillarità sul territorio dei Comandi Stazione, con lo scopo di garantire sempre più la generale percezione di sicurezza sul territorio e contrastare, nel contempo, ogni forma di criminalità diffusa e di aggregazione antisociale.

Stazione ferroviaria e limitrofi

Numerosi sono stati i controlli esperiti presso la stazione ferroviaria di Bassano del Grappa e delle aree maggiormente frequentate da giovani, compresi parchi pubblici, mediante l’impiego delle pattuglie con i colori d’istituto, nonché con l’impiego, nel centro città, nella serata di sabato, della Stazione Mobile posizionata nella centralissima Piazza della Libertà. Da menzionare, inoltre, i controlli eseguiti dalla Sezione Radiomobile mediante l’utilizzo dell’etilometro, finalizzato alla salvaguardia dell’incolumità degli utenti della strada, attraverso l’effettuazione di molteplici posti di controllo lungo le arterie principali di comunicazione stradale, nonché presso i punti nevralgici e maggiormente frequentati del territorio.

Durante le operazioni di controllo, i Carabinieri hanno proceduto:

  • a deferire in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un 48enne della zona, il quale, in Marostica, dopo essere autonomamente uscito di strada alla guida della propria vettura, sottoposto ad accertamento alcolemico mediante apparato etilometro in dotazione alla Sezione Radiomobile della Compagnia di Bassano del Grappa, veniva trovato con un tasso pari a 1,70g/l; nella circostanza, gli è stata ritirata la patente e il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca;
  • a sanzionare amministrativamente per ubriachezza un 56enne della zona, il quale, in Bassano del Grappa, quartiere XXV aprile, all’atto di essere controllato da personale della Sezione Radiomobile presentava evidenti sintomi di alterazione dovuti all’abuso di alcol.

Nei giorni scorsi, inoltre,

militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bassano del Grappa hanno deferito in stato di libertà per furto e violazione del foglio di via obbligatorio, un 24enne di origini marocchine, in Italia senza fissa dimora.

Gli operanti, esito indagini avviate a seguito della denuncia – querela presentata dall’esercente, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza in capo allo stesso, il quale, sottoposto alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dai comuni di Bassano del Grappa e Cassola, si rendeva responsabile del furto, avvenuto nel pomeriggio del 5 giugno 2024 presso una rivendita di tabacchi sita nel centro di Bassano del Grappa, di nr. 3 bustine di cannabis sativa.

Vicenza, 18 giugno 2024 – Carabinieri di Bassano

L E G I O N E   C A R A B I N I E R I “V E N E T O”

Comando Provinciale di Vicenza

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio