Cibo & Vino

Insalata di pasta fredda con salmone, rucola, pomodorini e olive

Pranzi veloci e gustosi: insalata di pasta fredda creativa, un'esplosione di sapori!

La pasta, regina della cucina italiana, si trasforma in un’insalata di pasta fredda e saporita, perfetta per le giornate calde.

Un tripudio di nutrienti e benessere: questa ricetta con salmone affumicato, rucola, pomodorini e olive è facilissima da preparare e ricca di gusto.

Ideale per un pranzo fuori casa: la pasta fredda si prepara in anticipo e si conserva perfettamente, diventando la vostra compagna di avventure!

Insalata di pasta fredda con salmone, rucola, pomodorini e olive

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di fusilli
  • 120 g di salmone affumicato
  • 250 g di pomodorini
  • 90 g di olive
  • 80 g di rucola
  • 1 porro
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

  1. Cuoci la pasta: in una pentola con acqua salata bollente, cuoci i fusilli al dente, circa 2-3 minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione.
  2. Prepara il condimento:
    • Taglia il salmone affumicato a listarelle.
    • Affetta il porro a rondelle sottili.
    • Scalda un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e fai soffriggere il porro con un filo d’acqua fino a farlo ammorbidire.
    • Unisci il salmone affumicato e rosola per 1-2 minuti.
    • Taglia i pomodorini a pezzetti, la rucola grossolanamente e le olive a rondelle.
  3. Unisci gli ingredienti: scola la pasta al dente e condiscila con il salmone, le olive, la rucola, i pomodorini, un pizzico di sale e 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Mescola bene e conserva in frigorifero fino al momento di servire.

Calorie a porzione: circa 435 kcal

Suggerimenti:

  • Per un gusto più intenso, puoi marinare il salmone affumicato con un filo di olio extravergine d’oliva, succo di limone e pepe rosa per 15 minuti prima di usarlo.
  • Se preferisci un sapore più piccante, aggiungi un peperoncino fresco tritato al condimento.
  • Puoi sostituire i fusilli con un altro formato di pasta corta, come penne, farfalle o rigatoni.
  • Per una versione vegetariana, puoi sostituire il salmone affumicato con tofu sbriciolato o tempeh grigliato.

Questa ricetta è perfetta per:

  • Pranzi veloci e leggeri
  • Pic-nic e gite fuori porta
  • Cene sfiziose e informali
  • Un pasto nutriente e saporito per tutta la famiglia

Con questa pasta fredda creativa, conquisterai il palato di tutti!

Insalata di pasta fredda: non solo un pasto gustoso, ma anche un alleato per il benessere!

La pasta fredda non è solo un piatto delizioso e rinfrescante, perfetto per le giornate calde, ma rappresenta anche una scelta nutriente e ricca di proprietà benefiche.

Contrariamente a quanto molti credono, la pasta, se consumata in quantità moderate, può essere un prezioso alleato per la dieta. Il suo elevato potere saziante aiuta a sentirsi appagati e a tenere sotto controllo l’appetito, contribuendo al mantenimento di un peso corporeo sano.

Quanta pasta consumare?

La porzione ideale di pasta per un adulto si aggira intorno agli 80 grammi, quantità che può aumentare leggermente se si utilizza pasta fresca.

Quali sono i nutrienti contenuti nella pasta?

Con un apporto calorico medio di circa 131 calorie per 100 grammi di prodotto, la pasta rappresenta una buona fonte di energia e di nutrienti essenziali per il nostro organismo:

  • Glucosio: rilasciato dall’amido durante la cottura, favorisce la sintesi della serotonina, il neurotrasmettitore del benessere, contribuendo a migliorare l’umore e a ridurre lo stress.
  • Vitamine del gruppo B: in particolare la vitamina B1, fondamentale per il corretto funzionamento del sistema nervoso e per la produzione di energia.
  • Carboidrati: la pasta ha un indice glicemico relativamente basso, il che significa che non provoca un rapido aumento della glicemia nel sangue. È importante però cuocerla al dente per evitare di far salire l’indice glicemico.
  • Fibre: soprattutto nella pasta integrale, le fibre favoriscono la regolarità intestinale e contribuiscono al controllo del colesterolo.
  • Sali minerali: la pasta è ricca di potassio, un minerale essenziale per il controllo della pressione sanguigna e per la funzionalità muscolare.

Insalata di pasta fredda conclusioni

In definitiva, la pasta fredda può essere un pasto completo e nutriente, perfetto per un’alimentazione sana ed equilibrata. Consumata con moderazione e abbinata a verdure fresche, frutta e proteine magre, rappresenta un’ottima scelta per chi desidera un piatto gustoso e ricco di benefici per il proprio benessere.

Redazione Vicenzareport

Rieelaborazione ricetta, fonte dal sito https://www.melarossa.it/

Fonte immagine di copertina: Melarossa

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio