Auto & MotoriIsola Vicentina

Rally Club Isola Vicentina: un Campagnolo agro-dolce

Per il Rally Club Isola Vicentina il Rally Campagnolo è la gara di casa e il sodalizio vicentino si è presentato al via con cinque equipaggi nel rally ed uno nella regolarità a media al seguito. – Rally Club Isola Vicentina: un Campagnolo agro-dolce

Rally Club Isola Vicentina
Luciano e Lorena Chivelli

Nella disciplina rally, il duo di Spilimbergo Luciano e Lorena Chivelli, a bordo della fidata Fiat 127, ha conquistato il primo posto di classe, la dodicesima posizione di raggruppamento ed il ventottesimo posto assoluto.

Un ottimo risultato per padre e figlia che si confermano grandi interpreti della berlinetta torinese oltre che equipaggio molto competitivo.

Soddisfazione anche per il palermitano Clemente Di Bernardo, alla seconda apparizione nei rally, vincitore di classe assieme a Raffaela Tonutto a bordo di una Fiat Ritmo che ben ha assecondato il siciliano sulle tortuose e selettive prove speciali vicentine.

Campagnolo sfortunato per gli altri tre equipaggi del Rally Club Isola Vicentina impegnati nel rally:

Fiorenza Soave con Emanuele De Lazzari fermata da un guasto meccanico sulla Fiat Ritmo;

Fabio Putti e Cristiano Rosina come Armando Tadiello con Renato Vicentin, a bordo di A 112 Abarth, costretti al ritiro.

Soddisfazione nella regolarità a media con Francesco Gallo e Maria Rosa Volpi, su Talbot Sunbeam Ti, terzi di classe ed ottavi assoluti.

ISOLA VICENTINA. 

REFERENTE STAMPA Giampaolo Grimaldi

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio