Auto & Motori

Manuel Sossella al Rallye San Martino 2024

Secondo impegno stagionale con la Skoda Fabia RS per il portacolori del Rally Team New Turbomark pronto a ribadire quanto di buono messo in mostra al “Marca” dello scorso aprile – Manuel Sossella al Rallye San Martino 2024

A quasi due mesi da un Rally della Marca nel quale ha dimostrato di avere le carte in regola per puntare al podio assoluto, Manuel Sossella assieme a Gabriele Falzone si prepara a schierarsi al via del Rallye San Martino 2024, gara valevole per il Trofeo Italiano Rally e per la Coppa ACI Sport della Quarta Zona, al via del quale utilizzerà la stessa Skoda Fabia RS “Rally 2” messagli a disposizione a fine aprile da PA Racing.

San Martino di Castrozza (TN)

Quello in programma venerdì 14 e sabato 15 giugno, è un rally che al pilota portacolori del Rally Team New Turbomark ha riservato in passato notevoli soddisfazioni con la vittoria del 2018 a cui si sommano due piazzamenti sugli altri gradini del podio assoluto.

Come avvenuto a Valdobbiadene, pur con l’obiettivo della qualificazione alla finale della Coppa di Zona, si riproporrà il confronto con quei piloti che rincorrono il Trofeo Italiano Rally, elemento di sicuro stimolo per Sossella, come si desume dalle sue parole:Manuel Sossella

“Al Rally della Marca abbiamo, Gabriele ed io, dimostrato di potercela giocare a livello assoluto coi prim’attori del Trofeo pur essendo il nostro obiettivo staccare il tagliando per andare a giocarci la finale a Genova.

Come sempre cercheremo di preparare al meglio la gara, iniziando da una sessione di test per affinare ancor più l’affiatamento con la Fabia RS con la quale già lo scorso aprile ci siamo trovati in sintonia grazie anche al meticoloso lavoro di PA Racing e Pirelli.

Vogliamo provare a dire la nostra in una gara che posso affermare di conoscere bene anche per gratificare chi ci supporta, sostiene e permette di correre disponendo di mezzi ed organizzazioni di altissimo livello”.

Il Rallye San Martino, nell’edizione che gira il traguardo dei sessant’anni dalla prima, si disputerà su sette prove speciali iniziando dalla tradizionale prova cittadina al venerdì sera, giornata dedicata anche a verifiche e shakedown; l’indomani i due passaggi su “Gobbera”, “Val Malene” e “Manghen” porteranno a 96,59 i chilometri cronometrati prima dell’arrivo in centro a San Martino di Castrozza previsto a partire dalle 19.

Vicenza, 10 giugno 2024

Immagini realizzate da Fotosport

Ufficio stampa Manuel Sossella

Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio