Auto & MotoriRomano d'Ezzelino

Il Team Bassano firma la vittoria a Varese

Il Team Bassano firma la vittoria a Varese – Nella Rievocazione Storica Rally ACI Varese è la Ford Escort RS griffata dall’ovale azzurro di Enrico Volpato e Samuele Sordelli ad aggiudicarsi la gara di apertura del T.R.Z. della Prima Zona

Era uno degli allori che mancavano nella nutrita collezione del Team Bassano quello della Rievocazione Storica Rally ACI Varese, il rally storico concomitante col moderno dei Laghi e che nello scorso fine settimana ha dato il via al Trofeo ACI Sport della Prima Zona.

Un solo equipaggio iscritto per il team veneto

Quello composto dai lombardi Enrico Volpato e Samuele Sordelli che, grazie ad una gara condotta in testa dall’inizio alla fine, hanno portato alla vittoria la loro Ford Escort RS Gruppo 4 rispettando i pronostici ante gara che li vedevano tra i favoriti in una gara particolarmente selettiva; per il duo della performante trazione posteriore britannica, anche la firma nelle prime tre prove speciali delle cinque disputate in totale.

Rally Valle del Tevere

Contemporaneamente alla gara lombarda si è corso in Toscana il Rally Valle del Tevere che, nella versione storica, ha dato il via al Campionato Italiano Rally Terra Storici. Tre erano gli equipaggi del Team Bassano in gara, due nel rally storico ed uno nel moderno.

Tante le insidie che hanno caratterizzato il primo appuntamento del Tricolore Terra compresa la neve che ne ha aumentato le difficoltà ma, grazie all’indiscussa esperienza, Federico Ormezzano ha portato la Talbot Sunbeam Lotus Gruppo 2 in terza posizione assoluta ben coadiuvato da Luigi Cavagnetto col quale ha anche condiviso la vittoria di classe e il secondo posto in 3° Raggruppamento.

Differente sorte per il secondo equipaggio

Quello formato da Pietro Baldo e Davide Marcolini all’esordio sulla terra con l’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2. Dopo aver chiuso con un onorevole ottavo posto assoluto, la loro vettura è stata sottoposta a verifica d’ufficio e trovata non conforme nella rapportatura del cambio. Visto che quello montato in gara è ammesso solo in quelle del Trofeo A112 Abarth, Serie nella quale il duo veronese aveva corso negli ultimi anni.  Il duo è stato quindi escluso dalla classifica finale come da regolamento, applicato rigorosamente nonostante l’ammissione del concorrente che riconosceva l’errore commesso.

Poca fortuna anche per Alberto Gragnani e Samuele Valzano ritirati per un problema meccanico alla Rover 216.
Si volta pagina con il mese di marzo che tra i tanti impegni a calendario, nel prossimo fine settimana propone la prima edizione del Rally Benaco Storico. Si correrà in provincia di Verona. Al via del quale è iscritta la Porsche 911 RSR Gruppo 4 di Bernardino Marsura che sarà affiancato da Massimiliano Menin a dettargli le note. Sette le prove in programma, tutte nella giornata di sabato prossimo.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com
Immagine realizzata da Studio Alquati

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio