Auto & MotoriRomano d'Ezzelino

Il Team Bassano alla conquista della Valsugana

Valsugana Historic Rally e Classic

Ancora una volta la scuderia Team Bassano condotta da Mauro Valerio si distingue nella gara “di casa” dando un significativo apporto di equipaggi: sono quarantasette in totale, uno dei quali nella gara a media.

Valsugana Historic Rally e Classic

Sfiorano la cinquantina gli equipaggi che difenderanno i colori del Team Bassano nell’imminente Valsugana Historic Rally e Classic, valevole per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, T.R.Z. della Seconda Zona, Trofeo A112 Abarth Yokohama, Memory Fornaca, Michelin Trofeo Storico, Trofeo Rally ACI Vicenza e Coppa 127. Uno solo tra gli iscritti, quello formato da Riccardo e Giulio Mantovani su Opel Kadett GT/e sarà impegnato nel rally di regolarità a media; i restanti, undici dei quali in lizza per il trofeo dedicato alle A112 Abarth per il quale è stato emesso il comunicato dedicato, si preparano ad affrontare le sette prove speciali in programma nella giornata di sabato 1 giugno.

L’elenco inizia con la Porsche 911 RS di Bernardino Marsura e Massimiliano Menin, col pilota trevigiano che punta al tris dopo le vittorie del 2022 e 2023; sono poi altre sei le 911 nella stessa configurazione condotte da Andrea Smiderle – Alberto Bordin, Pietro Tirone – Vincenzo Torricelli, Luigi Orestano – Maurizio Barone, Stefano Chiminelli – Enrico Strappazzon, Claudio Zanon – Maurizio Crivellaro e Roberto Giovannelli – Isabella Rovere. Nella medesima classe figura anche la S 2.4 di Roberto Bordignon e Denis Rech, mentre con le “SC” del 3° Raggruppamento saranno della partita Massimo Voltolini e Michael Stock: il primo con Giuseppe Morelli, il secondo affiancato de Gerhard Weiss.

A rappresentare il marchio Lancia

ci sarà la Rally 037 di Edoardo Valente con Jeanne Revenu, oltre alla Fulvia HF di Olindo Deserti e Paola Ferrari. Restando tra le vetture di “casa nostra”, spicca la Fiat Ritmo 130TC di Matteo Luise e Melissa Ferro oltre alla Fiat 128 Sport di Luigi Annoni e Giampaolo Mantovani, la 124 Spider dell’equipaggio “rosa” Elena Gecchele e Giulia Dai Fiori, la Uno Turbo di Lorenzo Scaffidi con Daniele Cazzador alle note e la “cenerentola” Fiat 126 di Angelo Grassadonia e Andrea Carraro. Si prosegue con le vetture nazionali, grazie alle Alfa Romeo Alfetta: GT per Gianfranco Pianezzola e Mirko Tinazzo, GTV quella di Gianluigi Baghin e Valeria Reniero.

Si passa poi in casa Opel

dove si assisterà alla sfida di classe tra le Ascona SR di Alessandro Mazzucato e Michele Orietti e di Giacomo Questi con Giovanni Morina opposti alla Kadett GT/e di Corrado Sulsente e Nicolò Marin. Vi sono, inoltre l’Ascona 400 di Tiziano e Francesca Nerobutto, la Kadett GSI di Maurizio Cochis e Milva Manganone, la Kadett SR di Peter ed Elke Goeckel oltre alla Corsa GSI di Alberto Gragnani e Massimo Facchinetti. Non mancano nemmeno le Ford, presenti con l’Escort RS MK II di Enrico Volpato e Samuele Sordelli e le Sierra RS Cosworth in versione 4RM portate in gara da Giorgio Costenaro e Agostino Iccolti affiancati da Lucia Zambiasi e Beatrice Croda; in gara anche una versione 2RM per Filippo Baron e Denis Masin.

BMW presente con una M3 con la quale correranno Massimo Rettore e Paolo Gelio, mentre per la Peugeot sono tre le 205 iscritte: due Rallye e una GTI. Con la versione a carburatori saranno al via Marco Galullo con Simona Calandriello e Franco Simoni con Mauro Alioni, mentre con la 1.9, debuttano coi colori del Team Bassano i fratelli Roberto e Pier Antonio Nicola. Chiude il lungo elenco la Citroen AX di Fabio Stocchero e Samuele Fin.  

Uno sguardo, infine, ai risultati dello scorso fine settimana col bel terzo posto assoluto arrivato al Rally Storico del Salento per mano di Giuseppe Savoca e Francesco La Franca con la Fiat Ritmo 75; alla cronoscalata “Bologna – Raticosa”, Salvatore Fazio Tirrozzo si è classificato in seconda posizione di classe al volante della Fiat 128 Sport.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine realizzata da Videofotomax

Romano d’Ezzelino (VI), 30 maggio 2024

Ufficio Stampa Team Bassano

 Andrea Zanovello – www.azetamedia.com

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio