Arte, Cultura & SpettacoliValdagno

Valdagno: “Finisterre”, chiude con la danza il cartellone 2022-2023

Sul palco Manfredi Perego e Chiara Montalbani – Valdagno: “Finisterre”, chiude con la danza il cartellone 2022-2023

“Finisterre. Teatro ai confini”. Domenica 7 maggio, alle ore 18.00, il PalaVolta di Valdagno ospiterà “Totemica + Ruggine”, una composizione di due coreografie portate in scena da Chiara Montalbani e Manfredi Perego.

Biglietti disponibili in prevendita, online su Vivaticket e la sera dello spettacolo.

La rassegna “Finisterre – Teatro ai confini” è organizzata dal Comune di Valdagno in collaborazione con La Piccionaia – Centro di Produzione Teatrale.

Sulla coreografia di Manfredi Perego, la danzatrice Chiara Montalbani

interpreterà “Totemica – Liturgia della dispersione“, un lavoro nato nel periodo della pandemia come riflessione sulla condizione umana contemporanea e il suo senso di onnipotenza perpetuo.

Totemica è una divinità decaduta che non sa più chi è, che non si riconosce più in nessun luogo e nessun credo.

La coreografia esibisce un dio irriconoscibile nel presente, concreto nella storia, energia viva ma scaduta in un limbo non identificato.

Potente tamburo muto che risuona a tratti.

L’interprete ricade nel silenzio più enigmatico di una nuova ricerca di se stesso, senza fine. Totemica vuole essere la testimonianza fisica ed emotiva di questa situazione, in cui si abita una sacralità dispersa priva di appigli.

La seconda coreografia, portata in scena dallo stesso Perego

è una riflessione sul prodotto dell’antagonismo tra buio e luce nell’uomo. “Ruggine” è un pensiero drammaturgico che tratta dell’oscuro, l’inquietudine, del capriccio, della sofferenza; osservando senza giudizio queste emozioni e le azioni che provocano.Valdagno

Ruggine è una dedica alla zona che di solito si occulta con tanto impegno.

La coreografia non genera una risposta, ma piuttosto crea un sentiero che permette di immergersi e attraversare questi stati d’animo e sviscerarli senza pregiudizi.

Come in una dedica liberatoria alla parte fastidiosa di noi stessi, tratteggia e attraversa una sequenza priva di cronologia, una rappresentazione ideale di ciò che solitamente viene considerato un difetto.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Eventi e Cultura del Comune di Valdagno allo 0445.428223 o via mail a eventiecultura@comune.valdagno.vi.it

Credits

Totemica

  • danza Chiara Montalbani
  • musiche originali Paolo Codognola
  • disegno luci Giovanni Garbo
  • realizzazione luci Roberta Faiolo
  • produzione MP.ideograms-TiR danza.
  • con il supporto di Centro Nazionale di Produzione della Danza Scenario Pubblico, Europa Teatri, Scuola danza compagnia Era Acquario.
  • durata 27 minuti

Ruggine

  • coreografia/danza Manfredi Perego
  • musiche originali Paolo Codognola
  • disegno luci Roberta Faiolo
  • durata 20 minuti

Fonte Vincenzo Grandi
Comune di Valdagno – Ufficio stampa
vgrandi@comune.valdagno.vi.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio