Arte, Cultura & SpettacoliLonigo

Tempio San Lorenzo: concerto Natalizio del coro “Pueri Cantores”

23 dicembre 2023 – Tempio San Lorenzo (VI) – Concerto Natalizio del coro “Pueri Cantores”

In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Vicenza e la Croce Rossa di Vicenza, sabato 23 dicembre alle ore 20:30 presso il Tempio di San Lorenzo a Vicenza.  Potremo assistere al tradizionale Concerto Natalizio “NOVUS ORDO NASCITUR” del coro “Pueri Cantores” del Veneto diretto dal M° Roberto Fioretto.  Con la partecipazione straordinaria del soprano Claudia Pavone che si esibirà insieme al coro in alcuni canti tipici della tradizione natalizia.

Croce Rossa ItalianaTempio San Lorenzo: concerto Natalizio del coro "Pueri Cantores"

Il Comitato di Vicenza della Croce Rossa Italiana opera in azioni contro la povertà e le disuguaglianze a livello sociale e attiva collaborazioni con ospedali ed enti sanitari per collaborazioni di sostegno a favore dei più bisognosi. Sta inoltre sviluppando un progetto legato alla sostenibilità ambientale attraverso le proprie iniziative ed è su questo tema che nasce la collaborazione con Il coro “Pueri Cantores” del Veneto che negli ultimi anni ha sviluppato una serie di progetti volti a sensibilizzare i giovani e il pubblico al contatto con la natura attraverso la realizzazione di piantumazioni, escursioni e laboratori immersi in spazi naturali, concerti e registrazioni di video musicali volti alla conservazione e valorizzazione del patrimonio naturalistico e paesaggistico del nostro territorio.

L’estate scorsa i ragazzi del coro sono stati coinvolti in un laboratorio incentrato sul tema della biodiversità nei colli euganei con i docenti Dott. Simone Jacopino e Flora Giulia Simonelli del dipartimento TESAF dell’Università di Padova. In questa circostanza i ragazzi hanno imparato a contribuire alla mappatura e al tracciamento delle diverse specie vegetali e animali presenti nel nostro pianeta.  Questo tramite l’applicazione iNaturalist e BirdNet, strumento con il quale ogni cittadino può partecipare al progetto Citizen Science.

“Novus Ordo Nascitur”

Il titolo del concerto, “Novus Ordo Nascitur”, simboleggia una rinascita spirituale dell’uomo che si trova ad affrontare una nuova sfida nella propria vita, caratterizzata da stravolgimenti profondi e mutamenti imprevedibili in un mondo sempre più liquido e che aiuta le persone a sviluppare una maggiore capacità di gestire l’incertezza, accettare l’imprevedibilità e affrontare situazioni impreviste considerando un opportunità il cambiamento. La serata al Tempio San Lorenzo si aprirà con una riflessione sul tema della natura e della responsabilità dell’uomo nel preservare e tutelare il creato.

La musica quale insegnamento orientativo ci viene in soccorso e nel corso del concerto avremo la possibilità di apprezzare brani di Lorenz Maierhofer, Lydia Adams, Bengt Ollén, Giuseppe Verdi, Benjamin Britten, John Rutter, Ken Darby, Alfredo Montemurro, J.S. Bach, Roberto Fioretto, Adolphe Charles Adam e Irving Berlin. La meditazione musicale proposta intende creare un allineamento con il nostro destino e ripristinare il senso di appartenenza alla forza vitale dell’universo. Nell’ultima parte del concerto saranno proposte alcune carole per un Natale senza spazio e senza tempo di vera unità e di autentica condivisione.

Pueri Cantores del VenetoTempio San Lorenzo: concerto Natalizio del coro "Pueri Cantores"

Il coro Pueri Cantores del Veneto APS è stato fondato dal M° Roberto Fioretto nel 1985; nel corso della propria carriera ha saputo affermarsi a livello nazionale ed internazionale sviluppando collaborazioni con i più importanti teatri, enti lirici ed orchestre d’Italia, d’Europa e degli Stati Uniti. Quest’anno ha interpretato il Requiem di Mozart con un’orchestra degli Stati Uniti ed è stato diretto dal M° Gregory Buchalter, direttore del Metropolitan Opera House di New York.

Il progetto del coro “Pueri Cantores” del Veneto, riunisce ragazzi di vari centri della Regione quali Padova, Vicenza, Lonigo e Mestre, si prefigge in prevalenza uno scopo educativo che, tramite la pratica del canto, accompagna la crescita dei più giovani avvalendosi di uno studio approfondito sul controllo del fiato che sviluppa notevoli benefici sull’equilibrio psicofisico della persona. Sarà alquanto evidente, a chi avrà l’opportunità di ascoltare i ragazzi del coro “Pueri Cantores”, la straordinaria preparazione e il loro livello artistico che evidenziano quanto l’espressione musicale e in particolar modo il canto siano veicoli formidabili di fascino e di crescita educativa dei più giovani.

Claudia Pavone

Claudia Pavone

Si avvicina al mondo della musica dapprima come voce bianca nel coro “Pueri Cantores di Vicenza” diretto dal M° Roberto Fioretto.  Poi con gli studi nei conservatori “Arrigo Pedrollo” di Vicenza e “Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto.   Qui nel 2012 si diploma con il massimo dei voti e la lode.  Sotto la guida del soprano Elisabetta Tandura, con la quale continua a perfezionarsi.

Ad oggi si conferma come uno dei più promettenti giovani soprani nel panorama lirico italiano.  Ha già avuto modo di calcare alcuni fra i più importanti teatri internazionali. italiani ed europei.  Collaborando fra gli altri con Maestri del calibro di Riccardo Muti, Daniele Gatti, Myung-Whun Chung e Francesco Ivan Ciampa.

Nei rispettivi Teatri Lirici, in questo periodo sta interpretando Mimì da “La Bohème” di Puccini alla Fenice di Venezia e a Las Palmas, Nedda in “Pagliacci” di Leoncavallo e “Caesar and Cleopatra” di George Bernard Shaw al a Limoges in Francia e “Norma” di Bellini a Toulouse in Francia.

Ingresso Libero fino ad esaurimento dei posti.

Maria Menin -CORO PUERI CANTORES DEL VENETO APS

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio