Arte, Cultura & Spettacoli

TCVI: sabato 12 febbraio arriva Teo Teocoli

TCVI: sabato 12 febbraio arriva Teo Teocoli

Al Teatro Comunale di Vicenza arriva Teo Teocoli: “Tutto Teo” è in scena sabato 12 febbraio, unica data veneta del tour teatrale 2022

Finalmente Teo Teocoli al Teatro Comunale di Vicenza: attesissimo, con il suo one man show ricco di gag e di trovate, “Tutto Teo” sarà al Teatro Comunale di Vicenza in Sala Grande, nella programmazione degli spettacoli fuori abbonamento, sabato 12 febbraio alle ore 20.45, nell’unica data veneta del tour teatrale 2022. Lo spettacolo a Vicenza è realizzato in partnership con Anthea S.p.A., tra i principali broker assicurativi del Nord Est e nazionali con sedi in tutta Italia, molto attiva ed attenta nel sostenere le attività culturali di elevato livello e spessore qualitativo.

Teo Teocoli – attore, comico, cantante, imitatore, trasformista, milanese nato a Taranto nel 1945, star della tv e del teatro leggero, amatissimo dal pubblico televisivo e non solo – porterà in scena al Teatro Comunale di Vicenza il meglio del suo repertorio, accompagnato dalla Doctor Beat Band: tre ore di spettacolo e divertimento allo stato puro, per una serata indimenticabile nel segno della comicità irresistibile e della vitalità musicale che da sempre caratterizzano le esibizioni dell’artista.
Giocato su più registri, lo spettacolo “Tutto Teo” è una sintesi tra cabaret e varietà, con molte incursioni musicali e un repertorio irripetibile di gag, canzoni e storie con perifrasi esilaranti che lo rendono imperdibile per gli appassionati del cabaret e per chi vuole divertirsi.
Su palcoscenico Teocoli porta dal vivo i personaggi icona che lo hanno reso unico nel panorama della comicità televisiva, come Caccamo, Celentano, Maldini e molti altri, senza una scaletta, affidandosi unicamente alle emozioni e all’ispirazione del momento, in una sorta di viaggio a ritroso nella sua carriera di attore, cantante, ballerino, uomo di spettacolo a 360°.
Si tratta, a livello artistico, di un ritorno alle origini e all’essenzialità della comicità, attraverso tutte le forme dello spettacolo leggero, in cui i monologhi divertenti raccontano un passato che appartiene a tutti, con la riproposizione di immagini e aneddoti della nostra memoria collettiva; gli appunti comici e l’effervescenza dei personaggi più conosciuti creati da Teocoli e presentati in veri e propri “pamphlet” teatrali, restituiscono al pubblico delle emozioni che solo un fuoriclasse della comicità come Teo Teocoli può scatenare.
Giocato su più registri, lo spettacolo “Tutto Teo” è una sintesi di cabaret e varietà, tra canzoni e storie; sul palcoscenico Teocoli sarà affiancato dai musicisti della Doctor Beat Band

TCVI: sabato 12 febbraio arriva Teo Teocoli
©_ANGELO_TRANI

La carriera di Teocoli inizia come cantante di un gruppo musicale, I Quelli, diventato in seguito la famosa PFM. Arrivano poi gli anni del Derby Club a Milano, locale che ha formato un’intera “scuola” di cabarettisti, comici, musicisti come Abatantuono, Boldi, Jannacci, un trampolino di lancio che gli ha permesso di affermarsi con la sua carica ironica, dirompente e dissacrante. Da lì, il grande successo arriva con trasmissioni televisive come “Mai dire gol”, “Scherzi a parte”, il Festival di Sanremo (Teocoli ha affiancato Fabio Fazio e Luciano Pavarotti nella conduzione della 50° edizione) “Quelli che … il calcio”. Negli anni più recenti Teocoli si è dedicato soprattutto agli spettacoli dal vivo nei teatri e mei grandi spazi.
Per lo spettacolo di sabato sera 12 febbraio restano ancora dei biglietti.

I biglietti per lo spettacolo “Tutto Teo” costano 35 euro l’intero, 25 euro il ridotto over 65 e 20 euro il ridotto under 30; sono in vendita alla biglietteria del Teatro, appuntamento obbligatorio, dal martedì al sabato dalle 15 alle 18.15, al telefono, chiamando lo 0444-324442 (nei giorni di apertura dalle 16 alle 18) oppure online sul sito www.tcvi.it ; possono essere acquistati anche con 18 App e con la Carta del Docente.
Relativamente alle misure di contenimento della pandemia, i biglietti per gli spettacoli sono nominali. In caso di acquisto per più spettatori, sarà necessario fornire i dati anagrafici e l’indirizzo mail di ognuno. In base alle normative vigenti, l’accesso alle sale teatrali è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di “Green Pass rafforzato”, ovvero a chi è vaccinato o guarito dal Covid-19, salvo i casi di esenzione previsti dalla legge. All’interno del Teatro è obbligatorio l’uso della mascherina di protezione superiore FFP2.
Per maggiori informazioni: www.dgc.gov.it.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio