Arte, Cultura & Spettacoli

Tcvi: il cabaret irriverente di Teo Mammucari

Il cabaret di Teo Mammucari con il suo ultimo show “Sarà capitato anche a voi” al Teatro Comunale di Vicenza (Tcvi), venerdì 2 febbraio.

È in programma un nuovo scoppiettante appuntamento, nella serie degli spettacoli fuori abbonamento del Teatro Comunale di Vicenza, con il cabaret irriverente di Teo Mammucari e il suo ultimo show “Sarà capitato anche a voi” in Sala Maggiore venerdì 2 febbraio alle 20.45; l’artista romano è un personaggio molto conosciuto dalle vaste platee televisive per la sua carriera di lungo corso e per la conduzione di programmi cult come “Le Iene” o la recente partecipazione a “Ballando con le stelle”.Tcvi: il cabaret irriverente di Teo Mammucari

Teo Mammucari

Uomo e showman dai mille volti e dalle mille sfaccettature, in questo spettacolo si mette a nudo, riesce ad andare oltre il suo personaggio televisivo, incontra il pubblico con la sua irriverenza ma con grande umanità, portando in scena un mix esplosivo fatto di esperienze di vita – e sono state tante, anche drammatiche, le sue – e di una raggiunta maturità artistica.

Il punto di partenza è quante volte ci siamo chiesti cosa si nasconde dietro alle prove a cui la vita ci mette di fronte. Molto spesso, proprio la sofferenza, ci fa domandare “Perché capitano tutte a me?”. E così, sicuramente “Sarà capitato anche a voi” di sentirvi in una strada senza uscita. Ma con il suo umorismo e la sua verve, a tratti irresistibili, Teo Mammucari prende per mano gli spettatori e li accompagna passo a passo, invita tutti a guardarci più da vicino e, tra una risata e l’altra, potrebbe capitare di uscire da teatro un po’ più consapevoli e benevoli nei confronti di noi stessi.

“Sarà capitato anche a voi”

Spettacolo scritto e diretto da Teo Mammuccari, una produzione Spettacoli Pro, che propone un’ora e mezza di sano divertimento, ma anche di riflessione; sarà Mammucari, in qualità di mattatore, con il suo talento e la sua esperienza a mantenere il ritmo incalzante. Si tratta infatti di uno spettacolo “interattivo” in cui il pubblico è protagonista fino alla fine e gli spettatori potranno interagire con l’artista in modo molto originale.

Nello show, il Teo artista con la sua spiccata e pungente comicità e il Teo uomo con le sue doti di empatia e la capacità di leggere nell’animo delle persone, convergono in un’ampia riflessione sui grandi temi della nostra vita, affrontati con quella “leggerezza” calviniana che negli anni è diventata la sua personale cifra stilistica.

Mammucari spiega

Per raccontare il suo ultimo lavoro, attualmente in tournée nei teatri italiani: “grazie a questo spettacolo si attraversano gli anni e le esperienze vissute che finiscono sempre per farci ridere, ma anche per confrontarci con il vissuto degli altri. Le risate del pubblico confermano le convinzioni rimaste senza risposta, solo per non pensare. Sono risate amare che liberano i conflitti irrisolti, regalandoci verità nascoste che a volte non vogliamo vedere. Portare la verità in scena per me è come entrare nelle case e nel cuore di tutti”.

Anche “Sarà capitato anche a voi” – di e con Teo Mammucari – partecipa al progetto “A teatro si resta giovani” realizzato in collaborazione con il Comune di Vicenza, Assessorato alle Politiche Sociali: attraverso la Consulta degli anziani, i Centri di aggregazione anziani e i gruppi di persone over 65 segnalati dal Comune, è offerta la possibilità di assistere ad alcuni spettacoli a prezzi particolarmente scontati.

I biglietti sono proposti a questi spettatori over 65 a condizioni molto vantaggiose, per il cabaret costano 7 euro anziché 25; per accedere alla promozione c’è tempo fino alla data dello spettacolo, compatibilmente con i posti disponibili. Per l’acquisto è sufficiente contattare la Biglietteria del Teatro Comunale; il costo del biglietto intero è di 30 euro, costa invece 25 euro il ridotto over 65 e il ridotto under 30.

Tcvi – Carnet, biglietti e gift card

sono in vendita alla biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza (Viale Mazzini, 39) aperta dal martedì al sabato, esclusi i festivi, dalle 15.00 alle 18.15, oppure al telefono, chiamando lo 0444 324442 nei giorni di apertura della biglietteria dalle 16.00 alle 18.00; oppure online su www.tcvi.it. È possibile comprare i biglietti anche tramite 18App e Carta del docente.

29 gennaio 2024

Lorenza Arzenton Ufficio Stampa Teatro Comunale Città di Vicenza Tcvi

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio