Arte, Cultura & Spettacoli

Montecchio Maggiore: docufilm “Yacaré” di Andrea Colbacchini

Yacaré: al Castello di Romeo un documentario ai confini del mondo a Montecchio Maggiore

Sabato 8 luglio, in occasione del Pigafetta Day 2023,

al Castello di Romeo andrà in scena la prima visione del docufilm “Yacaré” di Andrea Colbacchini.

Nato dalla spedizione scientifica del Museo Zannato in Sud America per studiare i grandi temi ambientali.

Alla fine del 2022, nei cent’anni dalla sua fondazione, il Museo Zannato, in collaborazione con Biosphaera e con il sostegno dell’azienda GT Trevisan Macchine Utensili, ha organizzato la Romeo Expedition.

Un viaggio in Argentinasulle orme di Romeo – il caimano centenario della collezione storica del museo – seguendo le rotte di Pigafetta, con il cuore rivolto a Darwin e degli esploratori del passato.Montecchio Maggiore

Un viaggio di ricerca e scoperta, tra piccoli insetti e antichi rettili, che ripercorre la storia del grande animale nella sua terra natia, un incipit narrativo per comprendere e studiare i cambiamenti avvenuti nell’ultimo secolo tra la natura, la cultura e la società di un mondo lontano, ma profondamente legato al nostro.

«Romeo è un grande rettile del passato –

spiega il conservatore naturalista del Museo Zannato, Roberto Battiston – che ci parla dei musei vicini e lontani, del fare cultura tra passato e presente, della ricerca scientifica negli ambienti dove il cambiamento climatico e la perdita di biodiversità stanno lasciando segni indelebili sul nostro pianeta che vanno raccontati.

Luoghi lontani, ma profondamente legati al nostro territorio da fili invisibili, che con questa spedizione abbiamo percorso a ritroso, nello spazio e nel tempo».

Dalle acque del Paranà alle distese della Patagonia, un gruppo di esploratori vicentini composto da Battiston, Michele Ferretto (fotografo e fondatore di Biosphaera), Emma Borgarelli (specialista di ecoturismo internazionale sostenibile) e Arianna Caneva (studentessa di Scienze Marine dell’Università di Milano) si è spinto fino ai confini del mondo per rileggere i grandi temi ambientali del presente.

Andrea Colbacchini,

Montecchio Maggiore
Battiston&Colbacchini

regista specializzato in documentari dedicati al paesaggio, alla storia, all’antropologia e all’ambiente, li ha seguiti negli angoli più remoti del pianeta con l’obiettivo di immortalare, in una narrazione per immagini, la spedizione dedicata a ricerca e scienza, ma soprattutto ai legami tra Vecchio e Nuovo Mondo.

«Ne è uscito “Yacaré:

Un Caimano Ai Confini Del Mondo”, un docufilm affascinante e complesso – aggiunge il regista Colbacchini – una storia di ricerca e di scoperta ai confini del mondo.

L’opportunità di catturare la bellezza e la maestosità degli ambienti selvaggi è un privilegio, ma richiede competenze tecniche solide e una preparazione adeguata per affrontare gli elementi e le condizioni avverse.

La qualità imprescindibile rimane comunque la possibilità di farsi affascinare dall’ignoto».

L’appuntamento è per sabato 8 luglio, alle 21.15,

sotto le mura del Castello di Romeo a Montecchio Maggiore. L’evento, a ingresso libero, permetterà al pubblico di viaggiare assieme agli esploratori vicentini e di parlare con loro, presenti alla serata, di scienza, cultura, ambiente e musei senza confini.

«È un piacere presentare in anteprima questa nuova opera proprio nel Pigafetta Day, – commenta l’assessore alla cultura di Montecchio Maggiore, Claudio Meggiolaro – ricorrenza nata nel nostro museo e arricchita nel tempo di numerose collaborazioni illustri, per promuovere lo spirito di curiosità verso l’esplorazione della conoscenza, tipica dei nostri illustri predecessori, da Pigafetta a Zannato».

Fonte Marco Billo Marchio e Divisione di Bericaeditrice Srl
www.hassel.it

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio