Arte, Cultura & Spettacoli

Cra Cra Cra: torna con l’autunno il teatro più divertente ed educativo per i piccoli spettatori

Cra Cra Cra: torna con l’autunno il teatro più divertente ed educativo per i piccoli spettatori

Torna Cra Cra Cra! la rassegna di teatro, narrazione e musica per bambini e famiglie che, quest’anno, segna il traguardo della diciassettesima edizione, in cui la rappresentazione apre le porte alla fantasia e trasforma i racconti e le storie in narrazioni curiose e divertenti, con intrecci e intuizioni per molti versi originali. L’iniziativa, è proposta dal Comune di Thiene – Assessorato alla Cultura – e realizzata dalla Fondazione AIDA.
«L’appuntamento con la rassegna Cra Cra Cra – commenta Maria Gabriella Strinati, assessore alla Cultura (foto in copertina) – è uno dei più attesi da famiglie e bambini. E’ una bella proposta, che offre, assieme al divertimento garantito, anche stimoli per sviluppare nei piccoli spettatori capacità critiche, di riflessione e di interazione sociale. Questi momenti teatrali, inoltre, aiutano a far emergere le proprie emozioni e a comunicare il proprio mondo interiore. L’augurio, a quanti vorranno accogliere l’invito a teatro, è di trascorrere insieme pomeriggi piacevoli e sereni».
La rassegna inizierà sabato 13 novembre 2021 con uno spettacolo di narrazione L’Albero delle Storie di e con Francesca Picci e Gabriele Ocone, regia di Domenico Ammendola, prodotto da NoveTeatro di Novellara (RE). Una piéce teatrale che racconta un meraviglioso e fantastico viaggio alla scoperta di personaggi fiabeschi, di eroi sconosciuti, di misteri, di segreti e di avventure. Che cosa serve per raccontare una storia? Serve qualcuno che ascolti e qualcuno che racconti. Serve una storia. L’Albero delle Storie è tutto questo e qualcosa di più, è l’albero della fantasia e del possibile, delle magie che accadono solo nei sogni. Il pubblico sarà accompagnato alla scoperta di personaggi fiabeschi, di eroi sconosciuti, di misteri, di segreti e di avventure, attraverso un meraviglioso e fantastico viaggio. La rassegna proseguirà sabato 20 novembre 2021 con RODARIDIAMO Quando la grammatica è un gioco di Enrico Cavallero e Chiara Cardinali, con Letizia Buchini, Enrico Cavallero, Daniele Tenze. Lo spettacolo, prodotto da Artisti Associati di Gorizia, ha come protagonisti i personaggi più stravaganti nati dalla penna di Gianni Rodari. Si racconta una storia dai risvolti inaspettati, popolata di fate, di soldati stravaganti e di telefonate mancate. Stragenerale Bombone Sparone Pesta Fracassone vuole fare la guerra, ma i suoi soldati, Giovannino Perdigiorno e Martino Testadura hanno poca dimestichezza con le parole e gli ordini del loro superiore li interpretano a modo loro. La rassegna si conclude sabato 27 novembre con Pollicino non ha paura dell’orco prodotto da Fondazione Aida, in collaborazione con Glossa Teatro, con Pino Costalunga e Enrico Ferrari; drammaturgia e regia di Pino Costalunga. Tratto dal Pollicino di Charles Perrault, il nostro Pollicino dopo molti anni dalla nota avventura va a trovare il fatidico Orco che troverà vecchio ed ingrassato. Ora che il tempo è passato, Pollicino non ha più paura dell’Orco, sa di essere molto più astuto del vecchio e panciuto Omone-Mangia-Bambini. Ma il tempo è trascorso anche per l’Orco che è diventato più vecchio, e forse un po’ più saggio. Così, una volta ritrovato il vecchio “amico-nemico”, per ridargli il buon umore Pollicino gli racconta una storia: la storia di un piccolo bambino che assieme ai suoi fratelli viene abbandonato nel bosco. Tutti e tre gli spettacoli si terranno all’Auditorium Fonato – Città di Thiene alle ore 17.00
Per poter accedere alle rappresentazioni teatrali in presenza è necessario esibire il Green Pass (esclusi under 12).
Info: Prenotazioni biglietteria ingresso unico € 4,00 a partire dal 1° novembre 2021. Si può prenotare telefonicamente chiamando il 347 8226461 (da ritirare il giorno di spettacolo), oppure acquistabile online sul sito www.fondazioneaida.it . Per prenotazioni abbonamenti Ufficio Cultura, Piazza Ferrarin, 1- Thiene (VI) – telefono 0445 804.744. Abbonamento 3 spettacoli è di € 9,00 a partire dal 1° fino al 11 novembre 2021 nei seguenti orari: lun–mer–ven dalle 9.30 alle 12.30, mar–gio dalle 9.30 alle 13.30 e il mercoledì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.10.
L’abbonamento dovrà essere ritirato e pagato direttamente presso la biglietteria dell’Auditorium il primo giorno della rassegna 13 novembre 2021 dalle ore 16.00
Vendita: ingresso unico € 4,00, nei giorni di spettacolo dalle ore 16.00 presso Auditorium Fonato.
Per informazioni: tel cell. 333 4975453 o Ufficio Cultura, tel. 0445 804.745.

Cra Cra Cra: torna con l’autunno il teatro
RODARIDIAMO
Cra Cra Cra: torna con l’autunno il teatro
L’Albero delle Storie
Cra Cra Cra: torna con l’autunno il teatro
Pollicino

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio