Arte, Cultura & SpettacoliSchio

Teatro Civico di Schio: concerto di Capodanno

L’atteso appuntamento per il Concerto di Capodanno è sabato 30 dicembre ore 21 al Teatro Civico di Schio.

FESTEGGIAMENTI PER IL NUOVO ANNO AL TEATRO CIVICO DI SCHIO

L’ORCHESTRA GIOVANILE REGIONALE FILARMONIA VENETA

Ultimi posti disponibili per partecipare alla serata di festeggiamenti musicali con la direzione del maestro Giovanni Costantini, il soprano Cecilia Rizzetto e la violinista Elisa Cecchini

La città di Schio

rinnova l’appuntamento con la grande musica per celebrare il nuovo anno: il gruppo di aziende del territorio Imprese e Cultura, il Comune di Schio e la Fondazione Teatro Civico realizzano l’atteso galà lirico al Teatro Civico sabato 30 dicembre 2023 alle ore 21.00. Il maestro Giovanni Costantini, già apprezzato per le capacità comunicative con l’orchestra ed il pubblico, dirige anche quest’anno l’Orchestra Giovanile Regionale Filarmonia Veneta in un programma di ouverture, arie d’opera, polke e valzer tra stile italiano e tradizione viennese. Completano la compagine artistica il soprano Cecilia Rizzetto e la giovanissima violinista Elisa Cecchini.

In palcoscenico, quindi, la brillantezza della musica di Capodanno ma senza rinunciare all’innovazione, per una serata in cui la bellezza della cultura è anche divertimento.

Apertura di sipario

con l’ouverture da “L’Italiana in Algeri” di Rossini e a seguire l’aria “Una voce poco fa” da “Il barbiere di Siviglia”; spazio poi al violino solista con la delicatezza e l’eleganza francesi nella celebre “Meditation” dall’opera “Thaïs” di Massenet e con i fuochi d’artificio dell’Introduzione e “Rondò capriccioso” di Saint-Saëns; gli Strauss arrivano prima con la “Tick Tack polka” e poi con la polka “Alla caccia!”; nuovamente una parentesi idilliaca con il “Vocalise” di Rachmaninov, un canto libero e senza parole, per poi tornare alla pirotecnica musicale nella celeberrima “Ciarda per violino” di Monti; si giunge al finale con un’altra polka molto amata dal pubblico, la polka dei Contadini, e con l’aria “Mein Herr Marquis” di Strauss. Non può mancare il valzer “Sul bel Danubio blu”, come non mancheranno i diversi bis, con qualche sorpresa.

Al termine del concerto, brindisi al nuovo anno nel foyer del teatro.

Il Concerto di Capodanno

nello storico teatro cittadino di inizio Novecento è inserito all’interno del cartellone di “Schio Musica” realizzato dalla Fondazione Teatro Civico con grandi interpreti del panorama musicale accanto a giovani talenti nazionali. Un appuntamento molto atteso dal pubblico, che fa segnare sempre il tutto esaurito: anche quest’anno, infatti, sono ormai disponibili solo gli ultimi posti in galleria e secondo ordine di palchi.

L’iniziativa è un esempio di collaborazione tra pubblico e privato che porta valore culturale al territorio, essendo frutto della sinergia tra l’amministrazione comunale, la Fondazione Teatro Civico e Imprese e Cultura, il gruppo di aziende accomunate da una spiccata sensibilità verso l’arte e la cultura composto da Studio Analisi srl & Rete Scuadra, Centro Lamiere srl, FDM srl, Gian Ottica group, OMC Collareda, Rivit S.p.A., Tessport Spa, Tomasi Costruzioni srl, Latterie Vicentine sca, Emmepi Utensileria Srl, 3F Ingranaggi Srl e i partner tecnici Giardineria Drago e Natura si Schio.

Informazioni: Ultimi posti disponibili. Platea e palchi di 1° ordine: prezzo unico € 22,00 Galleria, palchi di 2° ordine e loggione: prezzo unico € 20,00.

Teatro Civico, via Pietro Maraschin, 19, – 36015 Schio, tel. 0445 525577 – 353 4463204 (solo whatsapp) – info@teatrocivicoschio.it – www.teatrocivicoschio.it. Biglietti in vendita online sul sito www.vivaticket.com. La sera del concerto la biglietteria apre alle ore 20.

Schio – VI – 23.12.2023

Informazioni per la stampa:
FONDAZIONE TEATRO CIVICO SCHIO
Santi Crispo – 340 2166300
comunicazione@teatrocivicoschio.it

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio