Arte, Cultura & SpettacoliDueville

Cinema Teatro Busnelli: entra nel vivo la stagione invernale 2023-24

Con molte novità!!!!  Cinema Teatro Busnelli  –  Al Comunale di Dueville per la prima volta è stato approntato un unico cartellone ampio di appuntamenti diversi dal 13 ottobre 2023 al 13 aprile 2024.

La stagione invernale 2023-2024

Tra le rassegne è iniziata con successo Storie(s) di teatro contemporaneo, che ospiterà, tra gli altri eventi, il premiato spettacolo Sbum! dei Fratelli Dalla Via. E poi teatro popolare FITA Radici, musica pop-rock live e concertistica.

La nuova edizione della rassegna Storie(s) entra nel vivo: dopo l’esordio di successo dello scorso anno, con più di milleduecento presenze, si conferma anche per la stagione invernale 2023-2024 il progetto di teatro contemporaneo promosso dal Comune di Dueville, su iniziativa dell’assessorato alla Cultura, in collaborazione con Dedalofurioso, cooperativa che gestisce il Busnelli, e con la direzione artistica di Matàz Teatro.

In continuità con la scorsa edizione, il programma 2023-2024 di Storie(s) è stato completato grazie all’apporto di un gruppo di spettatori che ha contribuito alla selezione degli spettacoli, attraverso uno specifico percorso denominato “Scopri il teatro”, a cura di Matàz Teatro e di Andrea Picco, psicodrammatista e facilitatore.

Lidia Zocche

«Proseguiamo anche quest’anno un’esperienza che si è rivelata davvero proficua e innovativa per il territorio, con significative implicazioni culturali e sociali» riferisce Lidia Zocche, Assessore alla Cultura e aggiunge: «per questa seconda edizione del processo partecipativo, le riflessioni condivise dagli spettatori, quasi una trentina di cittadini coinvolti nella co-creazione del programma, hanno raggiunto ancora maggior consapevolezza verso le peculiarità del mondo del teatro e del contesto con cui interagisce.

Questo tipo di iniziative è interessante proprio perché aiuta a rafforzare il senso di comunità e rappresenta un’occasione di crescita personale». «Anche la nostra direzione artistica ha seguito questo spirito, convinti che il dialogo sia uno strumento fondamentale per costruire cultura.» concludono Giulia Artusi, Marco Artusi e Evarossella Biolo di Matàz Teatro.

Unico cartellone eventi

Novità di quest’anno è la creazione di un unico cartellone di eventi per la programmazione della stagione 2023-2024 al Cinema Teatro Comunale Busnelli, che include teatro contemporaneo, teatro amatoriale e musica dal vivo. Di pari passo a Storie(s), che avrà inizio il 13 ottobre, si svilupperà anche il calendario della rassegna di teatro popolare amatoriale FITA Radici (dal 21 ottobre al 13 aprile, con otto compagnie da tutto il Veneto) e ci saranno inoltre concerti dedicati a due grandi artisti rock, rispettivamente i Pink Floyd (svoltosi il 14 ottobre) e David Bowie (in programma il 29 dicembre).

Spazio anche alla concertistica con i tradizionali appuntamenti del concerto di Santa Cecilia (il prossimo 18 novembre), dell’Immacolata e dell’Epifania e con un grande evento in esclusiva per il territorio vicentino: venerdì 1 dicembre l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta sarà ospite al Busnelli con “La nostalgia dell’amato” Franco Battiato/Giusto Pio in “ L’era del Cinghiale Bianco”. La prestigiosa orchestra sarà accompagnata dal cantautore rock Giulio Casale e la giovane cantautrice Talèa.

La prosa serale

I prossimi spettacoli di prosa serale della rassegna di teatro contemporaneo Storie(s) saranno: sabato 16 dicembre, sabato 17 febbraio e sabato 6 aprile. Rispettivamente: “Neve” con Giovanni Betto, per la regia di Mirko Artuso, sarà sul palco del Busnelli a dicembre.  Un monologo dall’intenso coinvolgimento emotivo, che intreccia storia personale e storia collettiva, sullo sfondo della Ritirata di Russia del 1943.
Il successivo appuntamento si intitola “Romeo&Giulietta. L’amore fa schifo ma la morte di più”, un’irriverente e scatenata rielaborazione del noto dramma shakespeariano.  Recitato, ballato e cantato da Beppe Salmetti e Simone Tangolo, per Ippogrifo Produzioni.

A fine stagione

Lo spettacolo conclusivo, ad aprile, è il premiato “Sbum! Yes, we cake” interpretato dai Fratelli Dalla Via: con la regia a cura di Marta Dalla Via, mette in relazione con vivace ironia e rara efficacia la precaria situazione ambientale del nostro pianeta con il generale deficit di democrazia e di informazione.

Al teatro di prosa serale, sarà affiancata una proposta per le domeniche pomeriggio pensata specificatamente per i più piccoli e le loro famiglie.  Partirà col nuovo anno e vedrà fra le compagnie teatrali protagoniste Ulallà e Matàz Teatro.

L’inizio degli spettacoli sarà alle ore 20.45 per la prosa, alle ore 16.30 per le domeniche del teatro per famiglie.

Il costo dei biglietti è il seguente:

  • per gli spettacoli di prosa serale: 14€ intero, 10€ ridotto (studenti e over 65)
  • Il teatro per famiglie: biglietto unico 5€; gratuito per bambini con età inferiore ai 3 anni.
  • E’ in vendita l’abbonamento per la rassegna completa di prosa serale, a tariffa unica a 40€, presso la biglietteria del Busnelli nei giorni e orari di attività

Ulteriori informazioni sui canali web:

Busnelli Cinema Teatro (pagina facebook),

dedalofurioso (profilo instagram)

Teatro Cinema Busnelli sito web

Comune di Dueville.

Dettagli e prenotazioni: 345 7079215 – 0444 040716 (WhatsApp) Biglietteria online: bit.ly/TeatroBusnelli

Ufficio Stampa Dedalofurioso /Cinema Teatro Comunale Busnelli

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio