Arte, Cultura & SpettacoliCaldogno

Caldogno: due iniziative in cui la cultura incontra la solidarietà

Sabato 4 maggio a Caldogno due iniziative in cui la cultura incontra la solidarietà – La mostra Pennellate d’Autismo e lo spettacolo teatrale per le donne in difficoltà

Sabato 4 maggio a Caldogno la cultura incontrerà la solidarietà, con due iniziative a scopo benefico.

Pennellate d’Autismo

Alle 18.30 nel salone di Villa Caldogno sarà inaugurata la mostra Pennellate d’Autismo, organizzata dal Lions Club Vicenza La Rotonda in collaborazione con il Comune. L’iniziativa è frutto di un progetto che sostiene le famiglie che vivono quotidianamente questo problema.

Un gruppo di artisti italiani ha realizzato una serie di acquerelli, interpretando una frase di un bambino affetto da autismo: un modo per porre attenzione su questa realtà con cui devono convivere sempre più famiglie, sensibilizzando le persone su questa condizione di vita.

Tutte le opere esposte (la mostra sarà visitabile fino al 26 maggio negli orari di apertura della Villa), che sono state generosamente donate dagli artisti al Lions Club, potranno essere opzionate; il ricavato andrà interamente a supporto delle associazioni che si occupano di autismo nel territorio.

Teatro Gioia

Alle 20 invece l’appuntamento è al Teatro Gioia con lo spettacolo teatrale Viva la Mamma, presentato da Alessia Bartolomucci per la regia di Daniela Rossettini e Paola Rossi. L’ingresso è a offerta libera e consapevole. L’incasso sarà devoluto all’associazione Donna Chiama Donna per supportare il progetto La Valigia di Caterina, a sostegno delle donne e madri in difficoltà.

Un modo solidale per avvicinarsi alla prossima Festa della Mamma.

Caldogno – 2 maggio 2024

Francesco Guiotto Ufficio Stampa Comune di Caldogno

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio