Altri nord vicentinoArte, Cultura & Spettacoli

Bolzano Vicentino: “Nina delle stelle”, uno spettacolo per bambini

Domenica 22 ottobre 2023 alle ore 17:00, Il Teatro Ariston di Bolzano Vicentino (Piazza Roma, 6) ospiterà “Nina delle Stelle: puoi salvare il mio pianeta”, spettacolo teatrale di e con Filippo Tognazzo prodotto da Zelda Teatro e organizzato a Bolzano Vicentino da Cooperativa Margherita.

Cooperativa Margherita

è una cooperativa sociale di Sandrigo attiva nel territorio vicentino da più di 36 anni. Progetta e gestisce servizi per la tutta la cittadinanza, in particolare per famiglie in cui vivono persone con disabilità, bambini, ragazzi ed anziani. Lavora in sinergia con il territorio  promuovendo i valori dell’inclusione, della domiciliarità e della cultura.

Per questo da sedici anni affianca al lavoro nei servizi sociali un’attenta promozione culturale attraverso la rassegna “Margherita in Festa”, all’interno della quale si inserisce questo spettacolo, patrocinato dal Comune di Bolzano Vicentino.

Dal 2007 Margherita in festa mira a promuovere occasioni di aggregazione e cultura, come motori di crescita e sviluppo territoriale. Il titolo dell’edizione di quest’anno è “Cultura e politica: quale dialogo?”, stimolo per continuare riflessioni iniziate negli anni precedenti, ovvero come sia possibile abitare i territori in modo sempre più responsabile, considerando il termine politica nel suo senso più antico, da polis, il “vivere bene assieme” e valorizzando la cultura come creatrice di pensiero e, in questo dialogo, di giustizia sociale..

Lo spettacolo di oggi

tratta il tema dell’ambiente, e si rivolge a bambini e famiglie, promuovendo così un tempo libero in famiglia all’insegna del divertimento, ma anche della riflessione.

Zelda teatro propone una delicata favola moderna sul legame indissolubile fra uomo, natura, istruzione e diritti.

Il pianeta di Nina e Bibi, un tempo verde, lussureggiante e pieno di vita, è ormai ridotto a poco più di un desolato deserto. La vorace Ponzia Panza, il folle inventore Tullio Sballio e l’ignorante Savio Sola hanno sterminato gli animali e le piante, distruggendo perfino le scuole. Per questo Nina si è messa in viaggio, alla ricerca di un pianeta bello quanto il suo, dove raccogliere, piante, animali e altre meraviglie per provare a ricostruirlo e ripopolarlo. Riusciranno i bambini ad aiutare Nina nel suo intento?”

Ingresso gratuito con offerta responsabile anche grazie al sostegno degli sponsor Magazzini Berton, Vei Group, Gamma Trading, Vesco Giaretta, Omis, Edilfloor e Telea.

Comunicazione e marketing
Margherita Società Cooperativa Sociale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio