Arte, Cultura & SpettacoliBassano

Bassano: stagione teatrale, aggiunte 5 repliche al programma

Anche quest’anno, la campagna abbonamenti della Stagione Teatrale della Città di Bassano del Grappa, ha registrato un’ottima adesione, tanto da indurre gli uffici comunali ad attivarsi per raddoppiare alcune date dei titoli in programma.

Realizzata in collaborazione con Arteven Circuito Teatrale Regionale, la stagione 2023 2024 della Città di Bassano propone 9 titoli, tra dicembre 2023 e aprile 2024, al Teatro Remondini, 5 dei quali vedranno una doppia replica per rispondere alla grande domanda di pubblico.

Laura MoranteBassano: stagione teatrale

Apre il cartellone il 19 dicembre, e in replica il 20, lo spettacolo Medea di Euripide, interpretato da Laura Morante. Artista di sofisticata sensibilità, musa di tanti registi del cinema contemporaneo, dà qui volto e voce a uno dei personaggi tragici più noti, estremi e coinvolgenti del teatro antico: Medea, donna tradita e abbandonata, lacerata dal dolore e dal desiderio di vendetta.

Isabella RosselliniBassano: stagione teatrale

Primo appuntamento del 2024 il 15 gennaio, con la data unica di Darwin’s smile, di e con Isabella Rossellini, dove la celebre artista internazionale, unisce la sua passione per la recitazione a quella per la scienza.

Teatro Stabile del Veneto

Raddoppia la data la commedia Gl’innamorati del Teatro Stabile del Veneto, con regia di Andrea Chiodi, che andrà in scena venerdì 9 e sabato 10 febbraio. Un grande classico di Carlo Goldoni, che racconta con ironia una storia d’amore assai complicata, con personaggi molto più vicini al nostro tempo di quel che possiamo immaginare.

Alessandro Benvenuti

La Stagione Teatrale, prosegue poi lunedì 19 febbraio, con Alessandro Benvenuti in Falstaff a Windsor, un classico rivisitato tratto dalla commedia scespiriana Le allegre comari di Windsor.

Maddalena Crippa

Doppia replica, lunedì 26 e martedì 27 febbraio, anche per Un sogno a Istanbul interpretato da Maddalena Crippa, tratto dal best seller di Paolo Rumiz “La cotogna di Istanbul”.  Un testo teatrale di grande forza e suggestione che racconta della straordinaria storia d’amore tra Max e Maša.

Cesare Bocci e Galatea Ranzi

Lunedì 4 marzo è il turno di Il figlio con Cesare Bocci e Galatea Ranzi. Uno spettacolo con la regia di Florian Zeller, che racconta con grande attualità le incomprensioni generazionali.

Ida Marinelli, Elena Ghiaurov e Denise Brambillasca

Segue, il 26 e 27 marzo, Tre donne alte di Edward Albee. Una pièce teatrale completamente declinata al femminile, con protagoniste tre donne in tre diverse fasi della vita, con la magistrale presenza di Ida Marinelli, Elena Ghiaurov e Denise Brambillasca.  

Gianmarco Tognazzi

Doppia replica anche per Gianmarco Tognazzi, grande protagonista della scena italiana, che il 5 e 6 aprile porta sul palcoscenico del Remondini l’originale commedia L’onesto fantasma, con drammaturgia e regia di Edoardo Erba. Una commedia originale, che rilegge l’Amleto in modo singolare, mettendo in luce la storia di un’amicizia speciale e un grande atto d’amore verso il Teatro.

Laura Curino

La Stagione Teatrale si conclude poi sabato 13 aprile con una scatenata commedia degli equivoci: Pigiama per sei di Marc Camoletti. Insieme a un folto gruppo di altri interpreti, spicca Laura Curino a movimentare, con continui colpi di scena, un perfetto meccanismo comico che porta lo spettacolo ad un crescendo turbinante di equivoci e risate.

Sul palco del Teatro Remondini si alterneranno dunque, artisti e compagnie che porteranno in scena storie e temi che attraversano vari generi teatrali. Storie di donne, storie d’amore, storie di amicizia, con drammaturgie che hanno radici sia nella grande tradizione teatrale e sia in quella contemporanea, alternando celebrati protagonisti a giovani talenti del nostro teatro.

Attivata inoltre una Speciale promozione riservata gli studenti delle scuole superiori del territorio, con un mini abbonamento a 45 € per i 5 spettacoli in replica.

Sempre dedicato alle Scuole Superiori, anche una nuova edizione del progetto Abbecedario, realizzato in collaborazione con Color Cooperativa Sociale, che prevede incontri nelle scuole, visione dei 5 spettacoli nelle date del 20 dicembre, 10 e 26 febbraio, 27 marzo e 5 aprile, e l’incontro con gli artisti in programma, all’ora dell’aperitivo, presso il ridotto del Remondini.

Informazioni Ufficio teatro tel. 0424 519819 e 524214

Bassano: stagione teatrale

Ufficio Stampa Comune di Bassano del Grappa

Comunicazione Operaestate/CSC/Dance Well

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare...
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio