Arte, Cultura & SpettacoliBassano

Bassano: Bmotion Teatro, dal 23 al 27 agosto con 14 titoli

 Dal 23 al 27 agosto a Bassano del Grappa B.Motion Teatro

Tra repertorio e un focus speciale dedicato alla drammaturgia tedesca: Menoventi e la Piccola Compagnia della Magnolia aprono la prima giornata a partire dalle 19.00

La danza passa il testimone alla drammaturgia contemporanea

con Bmotion Teatro, che dal 23 al 27 agosto porta a Bassano del Grappa 14 titoli ambientati in diversi spazi della città, attingendo a un repertorio letterario, fatto di classici e inediti, alla cronaca e al repertorio biografico degli artisti, insieme a un focus speciale dedicato alla drammaturgia tedesca.

Attraverso performance in prima nazionale, attività di formazione, e una densa programmazione di spettacoli, B.Motion Teatro diventa un luogo di incontro per la scena emergente del teatro.

Il programma di spettacoli inizia alle 19.00 al CSC San Boneventura con la compagnia Menoventi che porta in scnea  Odradek, coproduzione del Festival, da un’idea di Consuelo Battiston e Gianni Farina con Consuelo Battiston e Francesco Pennacchia.

Odradek è una fiaba contemporanea

ispirata dai moniti di Gunther Anders e dai capricci di Franz Kafka. A casa di M, una donna ordinaria rintanata nella comfort zone dome­stica, ogni desiderio viene esaudito ancora prima d’essere concepito.

Officiante di questo rituale a domicilio è il corriere dell’azienda più importante del settore consegne, Odradek.

Dalla rela­zione tra i due nascono interrogativi inconsueti: da dove arrivano gli oggetti? E le notizie? Chi parla all’altro capo dell’apparecchio?

Menoventi nasce nel 2005 e sin dagli inizi porta avanti una personalissima ricerca sul teatro, animata dall’intelligenza dell’ironia e dalla vocazione a svelare i piani della rappre­sentazione. Unico punto fisso di questa esplorazione è il pubblico: gli spettacoli sono ingranaggi, labirinti, inganni che interpellano lo spettatore.

La serata prosegue con Enrico IV

Bassano
ph Giulio Cavallini

una commedia della Piccola Compagnia della Magnolia, una coproduzione del Festival, in scena alle ore 21.30 al Teatro Remondini. Parte del “Progetto Vulnerabili”, questa rilettura della cele­bre pièce pirandelliana, nasce dalla curiosità della regista Giorgia Cerruti per l’architet­tura che sorregge la storia, per quei personaggi mascherati che si muovono in una finta reggia e che nessuno sembra voler smascherare. Ma anche dalla consapevolezza che forse la “sfasatura” di Enrico è solo un modo – lucido e disperato – per affron­tare la vita. Un viaggio per quattro at­tori – Davide Giglio, Giorgia Cerruti, Silvia Ferretti e Woody Neri – dentro le parole pirandelliane, per rivelar­ne l’essenza, grazie allo sguardo e al contributo di Fabrizio Sinisi che da tempo collabora con la compagnia. Regia, scena, costumi a cura di Giorgia Cerruti.

Ma B.motion non è solo spettacolo,

dal 21 al 27 agosto, sarà possibile partecipare al workshop gratuito “ , ” condotto dal’ . In uno spazio caldo e accogliente, Daniel insieme ai partecipanti, creerà un ambiente in cui ci sarà spazio per storie personali, attraverso molteplici forme d’arte con la danza al centro, ispirato ai progetti della sua compagnia 71BODIES. Il workshop è aperto e accessibile a tutti anche a persone con disabilità fisiche e si svolge tutti i giorni dalle 10 alle 14, nello spazio della Palestra Vittorelli. (info: comunicazione.festival@comune.bassano.vi.it).

A seguire gli spettacoli del festival,

anche un altro gruppo specialissimo: i teenagers di B.Young, percorso guidato rivolto a un gruppo di 10 ragazze e ragazzi, concentrato sui linguaggi del contemporaneo organizzato da Operaestate in collaborazione con Cantieri Giovani. I partecipanti saranno coinvolti in pratiche artistiche e saranno accompagnati alla visione di spettacoli, incontri con artisti e performers, momenti di confronto e restituzione.

Infine, torna anche il progetto ABBECEDARIO con 5 giorni di spettacoli, incontri, aperitivi e chiacchierate, realizzato in collaborazione con Color Cooperativa sociale. Il percorso di approfondimento è rivolto agli spettatori appassionati e curiosi, a chi ama il teatro e le sue mutevoli forme, a chi desidera muovere i primi passi in un mondo sconosciuto. 371 5470563 (anche Whatsapp) info@colorcoop.it

A causa della ridotta capienza degli spazi, si consiglia la prenotazione.

Info e biglietti: Biglietteria del festival, Via Vendramini 35, Bassano del Grappa – 0424524214.

Tutto il programma su: https://www.operaestate.it/it/festival/bmotion/teatro

Comune di Bassano del Grappa – Comunicazione Operaestate/CSC/Dance Well

Foto in copertina: Menoventi_Odradek_ph.MarcoParollo

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio