Arte, Cultura & Spettacoli

Accademia Olimpica: cerimonia di chiusura dell’anno accademico

Sabato 22 giugno al Teatro Olimpico

L’evento pubblico si terrà al Teatro Olimpico con inizio alle 17.30 – Accademia OlimpicaOspiti speciali i giovani Alfieri della Repubblica Lectio magistralis di Gianpaolo Romanato su Giacomo Matteotti

Accademia Olimpica

Sabato 22 giugno alle 17.30, al Teatro Olimpico, appuntamento con la tradizionale cerimonia pubblica di chiusura dell’anno di attività dell’Accademia Olimpica, tra le più antiche istituzioni culturali d’Italia, fondata nel 1555.

Ricco il programma dell’evento, che vedrà tra l’altro la presentazione dei dodici nuovi accademici olimpici entrati a far parte dell’istituzione a fine 2023 e la proclamazione dei vincitori del Premio “Hic Labor” per tesi di dottorato.

Segno dell’attenzione rivolta ai giovani da parte dell’Accademia Olimpica, ospiti “speciali” di questa edizione di questa edizione saranno i giovani vicentini Filippo Mutta, Fatima Sadkaoui e Lorenzo Sassaro, recentemente insigniti del titolo di Alfieri della Repubblica.

Giovanni Luigi Fontana

Aperta dalla relazione del presidente Giovanni Luigi Fontana, che ripercorrerà l’intenso anno accademico appena trascorso e i principali filoni d’interesse che lo hanno caratterizzato, la manifestazione sarà conclusa dalla lectio magistralis dello storico Gianpaolo Romanato dal titolo “Giacomo Matteotti (1885-1924): l’uomo e il politico”: un doveroso tributo al politico e martire antifascista, ricordato nel centenario dell’assassinio.

A ricevere l’investitura ufficiale come accademici olimpici saranno:

  • per la Classe di Lettere e arti, come ordinari Daniela Meneghini, docente di Lingua e Letteratura Persiana all’Università di Padova, l’esperto di archivistica Antonio Ranzolin e lo studioso di storia e del suo rapporto con il territorio Claudio Rigon; come corrispondente Pietro Benzoni, docente di Linguistica all’Università di Pavia; per la Classe di Scienze e tecnica, come ordinario, Viviana Ferrario, docente di Geografia del Paesaggio all’Università Iuav di Venezia, e come corrispondenti Umberto Bottazzini, docente di Storia della Matematica all’Università di Milano, e Michele Lanzinger, docente di Comunicazione delle Scienze all’Università di Trento;
  • per la Classe di Diritto economia e amministrazione, come ordinario Patrizia Messina, docente di Scienza Politica all’Università di Padova, e come corrispondenti Andrea Beretta Zanoni, docente di Economia aziendale all’Università di Verona, e Javier Pablo Grussutti, docente di Storia dell’America Latina all’Università di Padova.

Due, infine, gli accademici onorari: Andrea Rinaldo, professore ordinario di Costruzioni idrauliche all’Università di Padova e insignito dello Stockholm Water Prize 2023, e l’architetto Franco Stella.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Apertura porte alle 17. Info e prenotazioni: segreteria@accademiaolimpica.it oppure 0444 324376.

Accademia Olimpica   Coordinamento e Relazioni esterne
Alessandra Agosti

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio