Amici animali

Coldiretti Vicenza: giornata mondiale delle api sabato 20 maggio

Domani a Buongiorno Telechiara grandi protagonisti saranno il miele e le api con la loro operositàColdiretti VicenzaDomani dalle 10.30 protagonista il miele, in vista della Giornata mondiale delle api sabato 20 maggio

Le api

e la loro affascinante struttura organizzativa sono diventate famose, purtroppo, per il rischio che corrono di estinguersi.

Questo comporterebbe tutta una serie di conseguenze che andrebbero ad intaccare l’ecosistema e l’ordine ed i meccanismi che per milioni di anni hanno magicamente prodotto meravigliosi risultati dalla nostra madre terra.

Di tutto ciò, domani mattina dalle ore 10.30 a Telechiara, parlerà Emanuela Fattori de Il Casale delle Erbe in rappresentanza degli apcioltori vicentini e veneti.

Nel corso della trasmissione, la produttrice vicentina di Coldiretti illustrerà il lavoro delle api e si soffermerà nel descrivere le sue proprietà e l’importante ruolo delle piante nella produzione del miele.

“Ciascun cittadino dovrebbe prendere coscienza della situazione

che stiamo vivendo, tra inquinamento e cambiamenti climatici – spiega Emanuela Fattori de Il Casale delle Erbe – e non pensare all’esistenza delle api soltanto quando se ne parla, ossia in concomitanza con la Giornata mondiale loro dedicata, il 20 maggio.

Alcune specie di api stanno scomparendo.

Le api da miele hanno la fortuna, però, di avere come figure di riferimento, nel mondo umano, la figura dell’apicoltore. Che si preoccupa di proteggerle e curarle e di accudirle nel loro sviluppo.

In cambio, accumula una quota del loro prodotto, tra cui miele, polline, cera d’api, pappa reale e propoli”.

Alcuni dati per comprendere la concreta importanza delle api per tutti noi e per la vita.

Circa il 70% delle 115 principali colture agrarie mondiali beneficia dell’impollinazione animale.

In Europa la produzione di circa l’80% delle 264 specie coltivate dipende dall’attività degli insetti impollinatori.

“Le proprietà del miele sono innumerevoli – conclude l’apicoltrice vicentina – dalla sua funzione decongestionante per la gola, al suo potere energizzante, di antinfiammatorio ed emolliente.

Da non tralasciare, poi, le sue proprietà per lo stomaco e l’intestino.

Nei mercati di Campagna Amica di Vicenza, gli apicoltori presenti saranno certamente in grado di descrivere tutto ciò e di fornire idee nuove per l’uso del miele nella cucina di tutti i giorni”.

Vicenza, 18 maggio 2023.

Fonte Matteo Crestani – Giornalista

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio