Sanità

SUEM 118 Ulss Berica: 12 nuove ambulanze e automediche

I nuovi mezzi, completi di tutte le dotazioni utili per affrontare ogni situazione di emergenza, sono stati presentati ufficialmente questa mattina – SUEM 118

8 nuove ambulanze e 4 automediche una accanto all’altra presso l’Ospedale San Bortolo. L’ULSS 8 Berica ha presentato ufficialmente così, questa mattina, il nuovo parco mezzi del SUEM 118 di Vicenza. Frutto di un investimento complessivo di oltre un milione e mezzo di euro.

SUEM 118 Ulss Berica

Più in dettaglio

Le 8 ambulanze sono entrate in servizio negli ultimi due mesi, mentre le 4 automediche erano state consegnate un anno fa.

Le nuove ambulanze hanno trovato collocazione in tutte le sedi dell’ULSS 8 Berica.

Dunque

  • a Vicenza (3),
  • presso il Pronto Soccorso di Arzignano (2),
  • Lonigo (1),
  • Noventa Vicentina (1)
  • Valdagno (1)

Mentre le automediche – dotate di trazione integrale per muoversi agevolmente anche nelle zone collinari e montane – erano già state assegnate agli ospedali di Arzignano (2) e Valdagno (2).

Inoltre, oltre ai nuovi automezzi le dotazioni del SUEM 118 sono state rafforzare con la maxi-consegna di numerosi presidi utili ad affrontare al meglio qualsiasi situazione di emergenza:

  • 5 ventilatori polmonari,
  • 3 compressori toracici,
  • 3 aspiratori portatili,
  • 16 tavole spinali complete di ferma capo e cinghie di immobilizzazione,
  • 20 tavole a cucchiaio complete di ferma capo e cinghie di immobilizzazione,
  • 12 estricatori
  • 8 materassi a depressione

SUEM 118 di Vicenza

Una fornitura d’eccezione che in un certo senso segna la conclusione del percorso di completo rinnovamento e potenziamento delle strutture e dotazioni del SUEM 118 di Vicenza, come sottolinea la dott.ssa Maria Giuseppina Bonavina, Direttore Generale dell’ULSS 8 Berica.

«Dopo la nuova centrale operativa, molto più ampia e funzionale rispetto agli spazi utilizzati in precedenza, era arrivato anche il momento di rinnovare il parco mezzi e le attrezzature del SUEM 118 di Vicenza.

Lo abbiamo fatto inserendo nuove ambulanze in tutti i presidi ospedalieri dell’Azienda, a conferma dell’attenzione a garantire a tutto il territorio standard il più possibile elevati e uniformi anche nella capacità di risposta alle emergenze».

Prosegue la dott.ssa Bonavina

Il tutto a supporto di un servizio essenziale, che può contare in tutte le sedi su operatori altamente formati che ogni giorno salvano la vita dei vicentini. «Poter contare sulla loro professionalità e dedizione a questo incarico rappresenta una risorsa di grande valore per tutta la comunità: mettere loro a disposizione un parco mezzi completamente rinnovato e con l’occasione anche un significativo potenziamento delle altre dotazioni tecniche vuole essere innanzitutto una dimostrazione concreta di come l’Azienda sostenga questo servizio essenziale, ma rappresenta anche un riconoscimento e apprezzamento per l’importantissimo lavoro che svolgono ogni giorno».

Il tutto senza dimenticare anche lo storico appuntamento che attende la città di Vicenza dal 10 al 12 maggio.  «Non vi è dubbio che durante l’Adunata Nazionale degli Alpini anche le strutture di emergenza-urgenza saranno chiamate ad un impegno straordinario, per il quale ci stiamo già organizzando. In questa prospettiva, i nuovi automezzi e le dotazioni appena acquisite saranno strumenti preziosi ed essenziali. Per garantire la più efficace e tempestiva capacità di intervento in caso di necessità, garantendo così lo svolgimento della manifestazione nella massima sicurezza e serenità per tutti i partecipanti».

Comunicato stampa n. 12 – 9 febbraio 2024

Ufficio Stampa Azienda ULSS 8 Berica

Giovanni Bregant – ufficiostampa@aulss8.veneto.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Verified by MonsterInsights