Sanità

Una nuova direttrice per la gestione delle Risorse Umane dell’ULSS 7 Pedemontana

La dott.ssa Sara Baldassin è il nuovo Direttore dell’U.O.C. Gestione Risorse Umane dell’ULSS 7 Pedemontana. Trevigiana, dopo la laurea in Scienze Politiche ad indirizzo politico-amministrativo presso l’Università degli Studi di Padova, nel 1997 la dott.ssa Baldassin ha costruito buona parte della propria carriera nella sanità pubblica. Prima di arrivare in ULSS 7 Pedemontana, nell’ultimo triennio ha svolto un incarico presso la Direzione Risorse Strumentali SSR dell’Area Sanità e Sociale della Regione Veneto; in precedenza, dal 2009 al 2018 aveva lavorato presso l’allora ULSS 9 poi diventata ULSS 2 Marca Trevigiana nell’ambito degli affari generali e della gestione del personale; quindi, l’approdo in ULSS 7 Pedemontana, circa un anno fa, come dirigente amministrativo sempre nella Gestione Risorse Umane.

«Con circa 4.500 dipendenti – sottolinea il Direttore Generale Carlo Bramezza – l’ULSS 7 Pedemontana è anche l’azienda con il maggior numero di dipendenti nell’area Pedemontana e dell’Alto Vicentino, pertanto la gestione delle risorse umane rappresenta un incarico di grande delicatezza e responsabilità. Questo vale a maggior ragione pensando alle peculiarità del lavoro in ambito sanitario: i nostri dipendenti svolgono un’attività essenziale per la salute dei cittadini, un lavoro di grande valore anche morale ma anche di forte responsabilità e che richiede grande dedizione. Tutto questo in un momento di cronica difficoltà a reperire molte figure professionali. La nomina della dott.ssa Baldassin è dunque l’occasione per ribadire la nostra attenzione come Direzione nei confronti di tutto il nostro personale».

Una sfida che la dott.ssa Baldassin è pronta ad affrontare:

«Ringrazio la Direzione per questo incarico che dimostra la fiducia riposta nei miei confronti. Sono consapevole della responsabilità che richiede, delle difficoltà del contesto attuale e degli obiettivi da perseguire. Sono convinta che, grazie al gruppo che ho trovato, riusciremo a raggiungerli. Abbiamo, come Azienda, tutte le potenzialità per diventare un luogo di lavoro sempre più formativo e attrattivo per i professionisti di oggi e di domani».

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button