Vicenza

Plastic free: domeniche di formazione ecologica a Vicenza

Domenica di formazione ecologica, il 29 gennaio Plastic free e laboratori di riuso per bambini.

Si svolgerà il 29 gennaio la prima domenica di formazione ecologica del 2023.

L’appuntamento, promosso dall’assessorato all’ambiente, sarà dedicato al tema “Cleanup e riuso per la cura del territorio” e non prevede limiti alla circolazione.

“Diamo il via alle domeniche di formazione ecologica del 2023 con eventi di sensibilizzazione per adulti e bambini – spiega l’assessore all’ambiente Simona Siotto –. Verranno proposte attività volte ad aumentare la consapevolezza dell’importanza della riduzione della produzione di rifiuti attraverso il riuso in nuovo modo degli oggetti di scarto e del rispetto del territorio in cui viviamo”.

In occasione della prima domenica di formazione ecologica del 2023 ripartono i cleanup itineranti nei quartieri, promossi da Plastic Free.

L’obiettivo è di ripulire il territorio dai rifiuti abbandonati e fare sensibilizzazione.

Il ritrovo è alle 9 all’incrocio di via dello Stadio con via Martiri delle Foibe.

I volontari dovranno essere muniti di guanti, meglio se in tessuto, di abbigliamento e scarpe idonee e, se possibile, di pinze raccogli rifiuti.

Per i partecipanti l’iscrizione è gratuita e obbligatoria (https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/3158/29-gen-vicenza).

I minori di 16 anni dovranno essere accompagnati da tutori maggiorenni, che dovranno presentare l’apposita liberatoria da stampare dopo l’iscrizione online.

I rifiuti saranno ritirati e smaltiti da Valore Ambiente.

L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank con l’acquisto delle pinze raccogli rifiuti, delle magliette Plastic free e del gazebo per l’info point dell’associazione.

Al museo civico di Palazzo Chiericati si svolgerà il laboratorio didattico, promosso da Scatola Cultura per i Musei Civici, per bambini e famiglie (età consigliata dai 6 ai 12 anni).

Laboratorio dal titolo “Uso, riuso, gioco… E salvo il pianeta”.

I piccoli saranno coinvolti in attività per la costruzione di accessori, strumenti e giocattoli con semplici oggetti di recupero. Il materiale di tutti i giorni, che normalmente viene buttato nella spazzatura, può infatti avere nuova vita ed essere riutilizzato.

Il laboratorio si svolge in tre turni, alle 14, 15 e 16.

L’evento è gratuito con prenotazione consigliata (didattica.museivicenza@scatolacultura.it oppure whatsapp e sms al 348 3832395, posti limitati).

Per la promozione delle domeniche di formazione ecologica del 2023 verranno utilizzate le tre immagini realizzate da studenti del Boscardin nell’ambito del progetto “Adotta un’opera”.

Si tratta delle opere “Metamorfosi” di Ilaria Colabona, “Ocean of waste” di Amber Loveland e “Tartaruga” di Giorgia Zanini.

Il progetto “Adotta un’opera d’arte”,

indetto dal servizio attività culturali in collaborazione con la direzione musei, ha coinvolto la classe quinta Bla dello scorso anno scolastico in un’esperienza formativa alla Biblioteca La Vigna e al museo civico di Palazzo Chiericati.

Gli alunni hanno frequentato la biblioteca e il museo, scelto un’opera e da essa ispirati hanno elaborato un loro lavoro, in parte eseguito nelle istituzioni culturali e in parte a scuola.

Alcuni lavori sono stati esposti a palazzo Chiericati accanto all’opera ispiratrice. Tre realizzazioni artistiche sono state quindi premiate e scelte per rappresentare graficamente le domeniche di formazione ecologica.

Per maggiori informazioni: https://www.comune.vicenza.it/uffici/cms/cmsambiente.php/Domeniche_formazione_ecologica_2023

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button