Sport

Figura, Nikolaj Memola medaglia di bronzo ai FISU Games

Settima Marina Piredda – Figura, Nikolaj Memola medaglia di bronzo ai FISU Games

La notte fra sabato e domenica ha visto concludersi il programma del pattinaggio di figura ai FISU World University Games.

All’Olympic Center di Lake Placid il sipario è calato con il programma libero del singolo. Per lItalia, fra gli uomini era impegnato Nikolaj Memola (Ice Lab Bergamo), mentre in campo femminile si è cimentata Marina Piredda (Fiamme Oro).

Nikolaj Memola è salito in cattedra conquistando una significativa medaglia di bronzo. Il diciannovenne azzurro ha avuto il merito di ridurre al minimo le sbavature, issandosi sul gradino più basso del podio,  preceduto solo dai quotati giapponesi Sota Yamamoto (oro) e Tatsuya Tsuboi (argento).

Di conseguenza, un pattinatore italiano è stato capace di mettersi al collo una medaglia per la seconda edizione consecutiva dell’appuntamento universitario. Difatti, nel 2019 a Krasnoyarsk la gara maschile fu vinta da Matteo Rizzo.

Positiva anche la prestazione di Marina Piredda. La ventenne poliziotta era quindicesima al termine del corto, ma grazie al settimo punteggio nel programma libero ha saputo rimontare sino alla settima piazza nella classifica finale.

La medaglia d’oro è stata conquistata dalla giapponese Mai Mihara, la quale ha preceduto la connazionale Kaori Sakamoto. Bronzo per la coreana Yelim Kim.

Qui i risultati dei FISU World University Games.

Photo Credit: Diego Barbieri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button