Vicenza

M. I. S. Vicenza – “Passeggiate per la sicurezza” ancora in strada

Ieri sera – venerdì 2 dicembre – il Movimento Italia Sociale Vicenza è tornato in azione in città, questa volta nella zona tra Campo Marzo, Park Verdi e Piazzale Bologna. – M. I. S. Vicenza – “Passeggiate per la sicurezza” ancora in strada

Come nella precedente uscita di giovedì 17 novembre, che ha dato il via al nuovo ciclo delle “Passeggiate per la sicurezza” promosse dalla formazione politica di destra cittadina, una ventina di militanti, dalle 20 alle 23, ha presidiato i luoghi notoriamente epicentro di spaccio, consumo di droga e movimenti loschi.

“Nonostante fosse in corso quello che ci è sembrato un controllo eccezionale di Polizia – rende noto Gian Luca Deghenghi, portavoce del M.I.S.  – abbiamo voluto comunque rimanere presenti per dare prova che anche i cittadini sono pronti a fare la propria parte in ambito sicurezza.

Anche ieri sera il nostro gruppo, tra un passaggio e l’altro dei mezzi delle forze dell’ordine, ha costituito un pacifico ma deciso deterrente contro lo stazionamento di spacciatori, drogati ed altri portatori di degrado ed insicurezza, pronti a ritornare in attività appena scomparsi i lampeggianti blu.

Come abbiamo più volte ribadito, la presenza attiva e responsabile dei cittadini unita all’operato delle forze dell’ordine è la chiave per recuperare alla vivibilità ed alla sicurezza le zone ed i quartieri di Vicenza che nel tempo sono caduti ostaggio di delinquenti e personaggi poco raccomandabili.

Speriamo che, anche grazie all’esempio di iniziative come le nostre Passeggiate per la sicurezza – conclude Deghenghi – i vicentini si attivino per divenire parte integrante nella difesa del territorio dal degrado dilagante e spesso pericoloso per l’incolumità dei cittadini.

Noi non ci fermeremo ed auspichiamo che altri possano aggregarsi.”

Gian Luca Deghenghi

Direttivo Movimento Italia Sociale Vicenza 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button