Politica

SchioCittà Capoluogo: quattro emendamenti al bilancio

SCHIO, BILANCIO DI PREVISIONE TRIENNALE. Il capogruppo di SchioCittà Capoluogo Alex Cioni presenta 4 emendamenti, tra cui 220mila euro per la riqualificazione del parcheggio interrato e 100mila euro per un nuovo parcheggio in via apitano Sella-

Il consigliere comunale di SchioCittà Capoluogo ed esponente di Fratelli d’Italia Alex Cioni presenta quattro emendamenti che saranno discussi nei primi giorni della prossima settimana durante la seduta del consiglio comunale che andrà ad esaminare il bilancio di previsione 2023/25.

Gli emendamenti proposti dal centrodestra

riguardano lo spostamento di risorse finanziarie da alcuni interventi contenuti nel Piano delle Opere, secondo Cioni procrastinabili e non urgenti, verso altri interventi ritenuti urgenti e oggetto di lamentele da parte di alcuni cittadini scledensi.

In particolare, precisano il consigliere Cioni e il presidente del circolo cittadino di Fratelli d’Italia Gianmario Munari, si tratta di posticipare la costruzione di una rotatoria programmata in Z.I. in Via Lago di Vico e Via Lago di Misurina, utilizzando parzialmente la spesa prevista per la realizzazione di un parcheggio in via Capitano Sella, nelle vicinanze della Chiesetta di Santa Maria in Valle per andare incontro alle richieste dei residenti che vivono nei palazzoni che si affacciano su via dei Castellani, strada abitualmente usata come parcheggio soprattutto da chi lavora in centro togliendo però posti auto preziosi ai residenti.

Inoltre, sempre utilizzando parte delle risorse destinate alla rotatoria, si chiede di completare l’asfaltatura in Via Capitano Sella tra il passaggio pedonale di recente realizzazione e l’intersezione con Piazza Alessandro Rossi che si presenta disconnesso.

Altrettanto importante, sottolinea il consigliere Cioni, sarebbe la realizzazione di un impianto semaforico pedonale all’altezza del Centro Campo Romano al fine di mettere in sicurezza l’attraversamento dalla Località Rio Giavenale ed il centro commerciale stesso.

In sostanza, utilizzando le risorse previste per la costruzione della rotatoria, si renderebbe possibile la realizzazione di tre interventi molto importanti per la città e per i cittadini.

Infine, il quarto emendamento

riguarda la riqualificazione del parcheggio interrato Card. Elia Dalla Costa oggetto più volte di interrogazioni dello stesso consigliere per lo stato di degrado in cui versa la struttura.

Questo intervento, per il quale esiste già un progetto da parte del gestore Abaco Spa, è ritenuto dai due esponenti di Fratelli d’Italia il più importante e prioritario soprattutto per porre fine – spiegano i Cioni e Munari  – << ai ripetuti atti di vandalismo perpetrati sempre più spesso da giovani sfaccendati e tossicodipendenti, limitando l’ingresso al parcheggio ai soli utilizzatori >>.

La riqualificazione del parcheggio riguarda la riorganizzazione degli stalli, la nuova illuminazione a led, la nuova rete di videosorveglianza e soprattutto la protezione degli accessi. In tal senso, precisa il consigliere Cioni, << la realizzazione di questo intervento sarebbe fondamentale in previsione della chiusura di Piazza Statuto che sarà interessata da lavori che impedirà l’accesso al parcheggio >>.

<< Per un lungo periodo non saranno più disponibili circa 90 posti auto –  afferma Cioni – il che può diventare una buona occasione per abituare i cittadini ad utilizzare un parcheggio di oltre 250 posti auto a due passi dal municipio che, attualmente, nelle condizioni in cui si trova, risulta sottoutilizzato e percepito come un luogo poco sicuro >>.

Le risorse sarebbero disponibili posticipando la realizzazione di un parcheggio veicolare in Contrada Pornaro per un importo complessivo di 220.000 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button