Ovest Vicentino

Valdagno – Giornata contro la violenza sulle donne

Domenica “In viaggio per Itaca” – Valdagno – Giornata contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, celebrata ogni anno il 25 novembre, la Commissione Pari Opportunità del Comune di Valdagno propone domenica 27 novembre lo spettacolo teatrale “In viaggio per Itaca.

Attraverso terra, acqua, fuoco, vento.

Quanti passi servono per tracciare una vita?”.

La rappresentazione, portata in scena dalla compagnia “Follia organizzata”, parla di donne migranti, della loro paura, del bisogno di cura e amore.

L’appuntamento, con accesso libero e gratuito, è alle ore 17 a Palazzo Festari.

“La violenza sulle donne ha tante facce e tanti nomi e si manifesta in modi disparati – sottolineano le rappresentanti della Commissione Pari Opportunità -.

Violenza è un sorriso complice, una risata ad una battuta che battuta non è.

Violenza sono anche le nostre poco convinte prese di posizione in tante occasioni e violenza sono tutte le occasioni mancate per le donne, le opportunità che non è possibile cogliere.

Ognuna di noi è un po’ migrante, alla ricerca di uno spazio per imprimere le orme del proprio cammino. Un cammino verso la realizzazione, un cammino lontano dalla violenza, da ogni violenza”.

Lo spettacolo è creato dalla compagnia “Follia organizzata”, un gruppo di donne formatosi a Vicenza nel 2010, che, attraverso il teatro, porta sul palco impegno sociale e politico per le tematiche di genere.

Anche con questa iniziativa di sensibilizzazione Valdagno

conferma il suo essere in prima linea contro la violenza sulle donne: il Comune aderisce infatti allo Sportello Antiviolenza di Arzignano gestito da “Donna chiama Donna” che offre un luogo di primo contatto e accoglienza per chi necessita aiuto, consulenza o interventi di protezione, oltre a informazioni utili e consulenze psicologiche e legali.

Questa giornata – sottolineano l’assessore alle politiche sociali Tiziana De Cao e la presidente della Commissione Pari Opportunità Liliana Magnanioffre l’opportunità non solo per sensibilizzare e ribadire la nostra condanna alla violenza, ma anche per rilanciare un messaggio di vicinanza a tutte le donne che subiscono atti di violenza, in qualsiasi forma.

A loro vogliamo dire che non sono sole e che possono fare affidamento sulle istituzioni e sui servizi attivi nel territorio per trovare un sostegno e un riparo“.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button