Economia

OTB rafforza l’offerta di welfare per i dipendenti

Al via Pink Days dedicati allo screening senologico e assegnati bonus carburante per far fronte all’inflazione – OTB rafforza l’offerta di welfare per i dipendenti

  • Dal 28 novembre, OTB organizza 10 giornate di check-up gratuito per la diagnosi precoce del tumore al seno femminile, attraverso un’unità mobile con macchinari all’avanguardia. Coinvolte oltre 800 donne del Gruppo.
  • Il Gruppo ha deciso di erogare un bonus carburante del valore di 200 euro per coloro che rientrano nelle fasce di reddito più esposte all’attuale situazione di inflazione crescente.

OTB, il Gruppo internazionale di moda e lussoOTB

cui fanno capo i marchi Diesel, Jil Sander, Maison Margiela, Marni, Viktor&Rolf, le aziende Staff International e Brave Kid, e che detiene una partecipazione nel brand Amiri, ha deciso di rafforzare il piano di welfare messo a disposizione dei propri dipendenti attraverso la promozione di iniziative dedicate alla salute e al benessere e la predisposizione di strumenti di supporto economico, in risposta all’attuale situazione di caro prezzi.

A partire dal 28 novembre,

per dieci giornate, il Gruppo OTB darà l’opportunità alle dipendenti accedere in modo gratuito ad un check-up completo per la diagnosi precoce del tumore al seno femminile. L’iniziativa partirà dalle sedi operative venete, coinvolgendo oltre 800 donne, e sarà poi estesa alle sedi delle altre regioni.

Lo screening prevede la possibilità di effettuare gratuitamente l’ecografia mammaria e la mammografia a seconda delle diverse esigenze e indicazioni mediche, assicurando un supporto professionale e la massima privacy.

Le visite e gli esami si svolgeranno all’interno di una clinica mobile allestita appositamente nelle sedi del Gruppo con spazi ambulatoriali, medici e personale tecnico specializzato, oltre a strumenti tecnologici di ultima generazione per la diagnosi precoce dei tumori al seno.

OTB
Renzo Rosso con Manuela Lanzarin, Assessore Sanità Regione Veneto

Il progetto è realizzato in collaborazione con Red Care Home Health Assistance, azienda specializzata nel fornire servizi integrati di assistenza sanitaria domiciliare (IHHAS).

Inoltre, il Gruppo OTB ha deciso di supportare i propri collaboratori

che rientrano nelle fasce di reddito più esposte all’attuale situazione di inflazione crescente, corrispondendo dei buoni carburante dal valore complessivo di 200 euro per dipendente.

La misura di welfare parte dalla volontà del Gruppo OTB di sostenere con un’azione concreta le persone maggiormente impattate dall’aumento generale dei prezzi.

“Il benessere delle persone è da sempre al centro del nostro impegno.

Per questo sono molto contento che le donne che lavorano per OTB abbiano la possibilità di accedere a visite complete per la prevenzione del tumore al seno, una patologia purtroppo molto diffusa e per cui una diagnosi precoce può davvero fare la differenza.

È un’opportunità che rende più semplici e accessibili esami che possono contribuire a salvare la vita e che rafforza il messaggio sull’importanza della prevenzione per la nostra salute.

Più del 60% della nostra popolazione aziendale è composta da donne: il loro benessere è la nostra priorità, in linea con le azioni che mettiamo in campo ogni giorno con OTB Foundation” ha commentato Renzo Rosso, Fondatore e Presidente del Gruppo OTB.

“Inoltre, soprattutto in questo momento dove l’inflazione incide sulla vita di tutti i giorni, le aziende devono fare la loro parte per essere vicino ai dipendenti più esposti e alle loro famiglie e OTB ha voluto contribuire con un gesto concreto.”

Breganze, 28 novembre 2022 –

GRUPPO OTB

OTB è il gruppo internazionale di moda a cui fanno capo i marchi iconici e anticonvenzionali Diesel, Jil Sander, Maison Margiela, Marni e Viktor&Rolf.

OTB controlla anche le aziende Staff International e Brave Kid e detiene una partecipazione del marchio americano Amiri.

Acronimo di “Only The Brave”, OTB crede nella possibilità di andare oltre le frontiere della moda e dello stile, supportando la creatività di talenti internazionali, ed esprimendo tutto lo spirito innovativo e il coraggio senza compromessi del suo fondatore e presidente Renzo Rosso.

Il gruppo, che conta oltre 6.000 dipendenti nel mondo, fonda le proprie basi su un approccio digitale che mette al centro il consumatore, l’impegno concreto e a lungo termine per la creazione di un business sostenibile e dall’impronta tecnologica, la forte attenzione al sociale attraverso OTB Foundation.

Foto in copertina: da sx a dx – Arianna Alessi, Vice Presidente OTB Foundation, Lorenzo Bertacco, RedCare, Renzo Rosso, Fondatore e Presidente OTB e Manuela Lanzarin, Assessore Sanità Regione Veneto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button