Cultura e Spettacoli

Vicenza: Davide Vendramin in concerto

L’Istituzione cittadina ha scelto come tema portante del suo cartellone l’arte ai tempi dei regimi totalitari di ieri e di oggi – Vicenza: Davide Vendramin in concerto

Fondazione Monte di Pietà di Vicenza: a San Vincenzo domenica 27 novembre la “musica esiliata” sulle note di bajan e bandoneon con Davide Vendramin

Prosegue domenica 27 novembre alle 20.30,Davide Vendramin

nella chiesa di San Vincenzo, in piazza dei Signori, la nuova stagione di eventi musicali firmata da Palazzo del Monte srl e Fondazione Monte di Pietà di Vicenza, con la direzione artistica di Filippo Furlan.

Sempre con il tema della “Musica esiliata” a fare da filo conduttore, il nuovo appuntamento sarà con Davide Vendramin, che al bajan e al bandoneon attraverserà pagine di Sofija Gubajdulina (Et Expecto), Arvo Pärt (Pari Intervallo), Astor Piazzolla (Sentido unico, Tocata Rea e Los suenos), Vladislav Zolotarev (Il Monastero di Firaponte) e Bela Bartok  (alcune danze popolari rumene), oltre a proporre Klezmer Suite di autori vari.

Davide VendraminFormatosi al Conservatorio di Pesaro, all’Università di Torino e all’Hochschule der Künste di Berna, Davide Vendramin si esibisce in importanti palcoscenici e in occasione di festival italiani e nel mondo.

A lui sono state affidate importanti prime esecuzioni, in particolare da Salvatore Sciarrino e Sofia Gubajdulina, e per lui hanno composto tra gli altri Giorgio Colombo Taccani e il vicentino Pierangelo Valtinoni.

Numerose le collaborazioni con orchestre di primo piano a livello internazionale. Di rilievo anche la sua attività discografica.

Sempre a San Vincenzo

i prossimi appuntamenti in cartellone sono quelli di “Natale al Monte”:

  • il recital pianistico di Leonardo Vaccari, mercoledì 7 dicembre, su musiche di Isaac Albéniz e Domenico Scarlatti;
  • sabato 10 dicembre, l’atteso debutto a Vicenza della pianista Violina Petrychenko in un programma di compositori ucraini sotto il segno della “Musica esiliata”;
  • sabato 24 dicembre l’ormai tradizionale augurio natalizio della Libera Cantoria Pisani, con canti gregoriani e polifonia antica e contemporanea.

Ingresso libero a tutti gli appuntamenti fino a esaurimento dei posti disponibili. Gradita la prenotazione scrivendo a info@fondazionemontedipietadivicenza.it.

Per informazioni: tel. 0444 322928. La chiesa di San Vincenzo si trova in piazza dei Signori.

Credit foto: GIOVANNI DANIOTTI – FABIANA TOPPIA NERVI

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button