Politica

Daniela Sbrollini (Italia Viva – Azione): costi energetici

Costi Energetici, Sbrollini: i comuni sono aziende fortemente energivore che danno servizi necessari. – Daniela Sbrollini (Italia Viva – Azione): costi energetici

«Il raddoppio delle spese energetiche per i Comuni significa l’azzeramento dei servizi sociali. Dare servizi ai cittadini, aiuti in particolare alle famiglie in difficoltà, è il compito primo di ogni comune. Se viene meno questa possibilità come facciamo a chiedere ai sindaci di continuare a fare il loro mestiere?

Il loro grido di allarme mette a nudo l’incapacità del Governo di capire la forte preoccupazione proveniente dai territori”.

Così la senatrice di Italia Viva – Azione Daniela Sbrollini commenta le preoccupazioni espresse dai sindaci vicentini e recepite dall’Anci.

“Il nostro territorio è più fortunato di altri. Ci sono più imprenditori, imprese, lavoro; ma i comuni soffrono. I loro bilanci sono tirati. E le famiglie in difficoltà aumentano di numero e di bisogni. I servizi sociali non stanno dietro alle richieste. I sindaci sono in grave difficoltà. I ristori dei decreti Aiuti promossi da Draghi avevano tenuto conto di questi aumenti di costi obbligatori legati alle spese energetiche.

In questo Aiuti Quater invece non c’è effettivamente traccia di ristori dedicati ai Comuni.

Mi farò carico di chiedere modifiche di sostanza oppure di inserire in Finanziaria un’adeguata compensazione. Le strade buie, le stanze fredde e magari pure gli aiuti alle famiglie bisognose azzerate. I sindaci ci mettono la faccia e si impegnano per far funzionare al meglio i nostri comuni.

Non meritano di essere lasciati soli di fronte al rischio default”.

Conclude la senatrice: “Lasciarli soli e senza risorse di fronte alla crisi energetica sarebbe ingiustificabile. Costringerli a chiudere i bilanci in passivo sarebbe una sconfitta sociale storica”.

17 novembre 2022

Sen. Daniela Sbrollini
info@danielasbrollini.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button