Ovest Vicentino

Valdagno

Fine settimana con la Festa dell’Agricoltura e il recupero di Dipinginterra – Valdagno

Prodotti tipici e a km0, mostre, incontri, laboratori, musica e stand gastronomici. Torna, a partire da venerdì 30 settembre, un appuntamento oramai tradizionale dell’inizio d’autunno: la “Festa dell’Agricoltura”.

Giunta alla sua dodicesima edizione,

la manifestazione animerà il centro storico di Valdagno fino a domenica 2 ottobre con eventi e iniziative in grado di coinvolgere grandi e piccini.

Per questi ultimi, nel pomeriggio di sabato primo ottobre, ci sarà anche la possibilità di sbizzarrirsi con fogli e colori grazie al recupero di Dipinginterra, evento rinviato lo scorso sabato a causa delle previsioni meteo avverse.

La Festa dell’Agricoltura si aprirà venerdì alle 18 con l’inaugurazione della mostra fotografica di Bruno Vendramin e quella di pittura di Sergio Polli in Galleria dei Nani a Palazzo Festari.

Dalle 19.00 alle 20.30 verrà poi proposto l’apericena a km0 con assaggi e degustazione gratuita di prodotti locali alle Serre di via Carmini.

Nella giornata di sabato

gli appuntamenti inizieranno alle 14 con il laboratorio gratuito per bambini e famiglie “Il cuscino profumato” alle Serre (solo su prenotazione al n. 366.6944918) e proseguiranno dalle 16.00 in centro con l’apertura degli stand gastronomici a cura di ProValdagno.

Alle 17.00 verrà proposta la passeggiata “Le locande dell’800 di Valdagno” con partenza da piazza del Comune e, in serata, musica in piazza del Campanile con Fiorella Mauri.

Sempre sabato è in programma “Cantine Aperte” con degustazioni gratuite alle Cantine Soldà (dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00, con letture a tema a cura di Tiberio Bicego dalle 16.00 alle 18.00) e alla Cantina Masari (dalle 10.00 alle 17.00, prenotazione obbligatoria: 0445.410780).

Domenica 2 ottobre

il centro si animerà sin dalle 9.30 con la mostra mercato, un’esposizione di trattori e attrezzature agricole, la mostra micologica curata dal Gruppo Micologico di Valdagno e la possibilità di pranzare nello stand in piazza del Campanile.

Dalle 9.00 le Serre di via Carmini ospiteranno invece il laboratorio gratuito per bambini “Ecosistemi invisibili” in collaborazione con Biblioteca Civica, mentre alle 10.00 viene riproposta la passeggiata “Le locande dell’800 di Valdagno”.

Nel pomeriggio si aggiungeranno dimostrazioni dedicate ai lavori di una volta, un laboratorio per fare la “pasta col torcio” e l’apertura straordinaria del Museo Civico Dal Lago, oltre ai diversi stand gastronomici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button