Ovest Vicentino

Valdagno – “Il Veneto legge”

Tanti appuntamenti in città per la maratona regionale di lettura – Valdagno – “Il Veneto legge”

A pochi giorni dalla chiusura della prima edizione del Festival del libro “Arcipelago L”, la lettura torna protagonista in città. Anche quest’anno il Comune di Valdagno ha infatti aderito alla maratona regionale “Il Veneto legge”: attraverso la Biblioteca Civica Villa Valle e i partner del Patto di lettura, verranno così proposti diversi eventi, da mercoledì 28 settembre a sabato primo ottobre, con l’obiettivo di promuovere la pratica e l’abitudine di leggere, da soli o in gruppo.

 Il tema principale di questa sesta edizione de “Il Veneto legge”

è la letteratura di montagna e di collina, affiancato da diversi sottotemi tra i quali il centenario di Luigi Meneghello. A quest’ultimo sarà dedicato l’incontro “Non è stato un viaggio per mare” in programma giovedì 29 settembre alle 20.30 nel giardino della biblioteca. Per assistere alla lettura scenica proposta da Martina Pittarello e Vasco Mirandola, con le ambientazioni sonore di Gabriele Grotto, è necessaria la prenotazione allo 0445.424545 o scrivendo a prestito@comune.valdagno.vi.it

Anche quest’anno la risposta della città non si è fatta attendere, a dimostrazione che Valdagno è davvero una Città che legge – sottolinea l’assessore alle attività culturali Anna Tessaro -. Non possiamo quindi che ringraziare le diverse realtà che promuovono la lettura e la cultura a Valdagno non solo in questa occasione, ma ogni giorno durante tutto l’anno”. 

Ad aprire gli appuntamenti,

mercoledì 28 settembre alle 20,30 all’Oratorio Don Bosco di Novale, sarà la serata “Le montagne tra rocce, nevai e cielo”a cura de I libri di Iva. Dopo l’appuntamento di giovedì in biblioteca civica che racconterà “Luigi Meneghello in 12 quadri” si proseguirà venerdì alle 18 nel negozio Altre Cose con la “Montagna sede del sacro” a cura di Biblio in trolley e sabato 1 ottobre con letture e degustazioni presso le Cantine Soldà.

Iniziative di lettura e di lettura ad alta voce si svolgeranno anche nelle scuole primarie Manzoni, di Maglio e Novale e nelle scuole dell’infanzia Belfiore e di San Quirico, oltre che al Centro Diurno Aurora e al Centro Diurno Il Faro. Una passeggiata accompagnata da letture è infine in via di definizione a cura della ProValdagno.

Tante attività, quindi, che sono frutto di una sensibilità diffusa nella “Valdagno Città che Legge“, qualifica ottenuta dal Cepell nel 2017. La città vanta infatti una Biblioteca Civica, con 16.700 iscritti e 76.000 prestiti annui, alla quale si affiancano numerose altre realtà che sono oggi parte attiva del Patto per la Lettura promosso dal Comune per sostenere il diritto alla lettura come bene comune attraverso iniziative e collaborazioni per migliorare il benessere individuale e collettivo della cittadinanza.

Un patto che è stato sottoscritto da 23 partner tra i quali figurano anche gli istituti comprensivi, i nidi, le scuole paritarie e le scuole superiori, che contano ben 25 biblioteche scolastiche.

In acopertina una foto della Biblioteca civica Villa Valle.

Fonte Comune di Valdagno

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button