Auto & Motori

La Scuderia Palladio Historic in evidenza all’Elba

La scuderia del “gatto col casco” lascia il segno al Rallye Elba Storico cogliendo eccellenti risultati nel penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, con Salvini secondo assoluto e Giuliani che svetta nel 1° Raggruppamento – La Scuderia Palladio Historic in evidenza all’Elba.

Per i due equipaggi della Scuderia Palladio Historic

il Rallye Elba Storico è una delle gare più sentite della stagione e anche nella recente edizione non hanno deluso le attese, cogliendo dei risultati anche superiori alle aspettative.

Per Alberto Salvini e Davide Tagliaferri, che risalivano sulla Porsche 911 RSR Gruppo 4 dopo quattro mesi dall’ultima volta, la gara è stata indubbiamente di alto livello come confermato dalla seconda prestazione assoluta, oltre a quella di classe e di 2° Raggruppamento, al cospetto di una qualificata rosa di pretendenti al successo.

Alla ventunesima partecipazione consecutiva al Rallye Elba Storico, il pilota senese ben coadiuvato da Tagliaferri non è riuscito a centrare il poker di vittorie consecutive ma ha dato, una volta di più, conferma del proprio valore firmando anche due prove, una per tappa, e restando per buona parte della gara in scia ai futuri vincitori a sugellare la notevole prestazione stante anche il gap rispetto alla concorrenza, in fatto in chilometri percorsi durante la stagione in corso.

A completare l’ottimo resoconto del rally, settimo e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, ci hanno pensato Massimo Giuliani e Claudia Sora autori di una prestazione notevole con la piccola Lancia Fulvia HF 1,3 con la quale sono andati a vincere, oltre alla propria classe, anche la classifica di 1° Raggruppamento che, oltre al prestigio del singolo risultato, porta un cospicuo bottino di punti in ottica campionato.

Partito con una notevole trentesima posizione nella prova d’apertura in notturna, il duo bresciano è poi risalito fino a chiudere ventiquattresimo festeggiando la vittoria di classe ed il gradino più alto del podio in 1° Raggruppamento.

Nella gara di regolarità sport valevole per il Trofeo Tre Regioni,

a difendere i colori della compagine capitanata da Mario Mettifogo c’erano Gianluigi Falcone ed Erika Balboni che dopo una gara condizionata da ritardi e prove annullate, hanno chiuso in quinta posizione assoluta e prima di 9° Raggruppamento, alla guida della Toyota Celica ST185.

Nel prossimo fine settimana si correrà in Sicilia il Tindari Rally Historic al via del quale si schiera l’Opel Kadett GSI di Francesco Ospedale e Giuseppe Lusco, mentre al via dello Slalom di Bolca, nel Veronese, ci sarà la Ford Escort RS di Giampietro Pellizzari.

Altre notizie ed informazioni della scuderia al sito web www.palladiohistoric.it

Vicenza, 26 settembre 2022

Immagine fornita da ACI Sport.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button