Politica

Daniela Sbrollini

Care amiche e cari amici, i risultati elettorali hanno sancito una svolta importante nella politica italiana. Da domenica, inizia una nuova pagina per la nostra Repubblica – Daniela Sbrollini

Siamo stati una grande squadra, una matricola capace di sorprendere.

Desidero ringraziare innanzitutto tutte le nostre elettrici e tutti i nostri elettori. E poi le persone che ci hanno dato una mano: il loro l’impegno, l’entusiasmo e la partecipazione che ci hanno regalato ci hanno permesso di raggiungere in un mese un risultato incredibile.

A livello nazionale abbiamo fatto bene. Ma, a livello locale, abbiamo ottenuto un risultato ancora più bello, anzi bellissimo. In tutte le province di Verona, Vicenza e Padova, ed in particolar modo nelle città capoluogo, siamo diventati una realtà inimmaginabile fino a due mesi fa. Un risultato che ci impone di andare avanti, proseguendo in un cammino di rinnovamento della politica.

Il risultato personale mi riporta in Parlamento in un gruppo agguerrito, anche se ridotto. Il lavoro sarà tantissimo. Più di prima mi impegnerò a rappresentare le istanze che mi farete pervenire e il territorio che mi ha voluto riconfermare.

Sento la necessità dunque di ringraziare chi mi è stato vicino e a fianco in questa velocissima ma intensissima campagna elettorale. Alla mia famiglia che ha accettato i miei impegni costantemente dedicati alla campagna e mi ha sopportato e sostenuto con affetto e al mio amico Maurizio Scalabrin, per l’impegno profuso in modo discreto, appassionato, concreto ed efficace,  vanno la mia grata riconoscenza .

E poi voglio dire un grazie sincero anche a  tutte le amiche e gli amici che mi hanno affiancato,  rincuorato e spronato. In tutti loro ho trovato  l’energia che mi è stata necessaria in questo mese e mezzo di corse in giro per il Veneto.

Un particolare ringraziamento va alle candidate ed ai candidati che hanno contribuito notevolmente a rappresentare le proposte del Terzo Polo nel territorio e negli studi televisivi, che hanno personalmente testimoniato la qualità delle persone che concorrono a creare la nostra nuova affascinante proposta politica.

Chiudo con un dato interessantissimo. Il Terzo Polo è il partito più votato nella fascia dei più giovani.

Questo è un fatto molto significativo. Ci conferma che il messaggio dunque è arrivato più facilmente dove non ci sono gli schemi della vecchia politica Sinistra vs Destra.

Abbiamo un impegno importante verso questi ragazzi, non li possiamo deludere. Noi del Terzo Polo ci eravamo presentati come quell’Italia che non promette, ma realizza.

E così continueremo a fare, percorrendo la strada che pochi mesi fa abbiamo intrapreso.

Perché siamo convinti che un’Italia Sul Serio sia ciò che il nostro Paese deve essere.

Grazie ancora a tutti.

27 settembre 2022

Daniela Sbrollini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button