Provincia

Assemblea dei Sindaci dopo più di due anni di stop forzato

Designato il sindaco di Villaverla nel Consiglio delle Autonomie Locali del Veneto – Assemblea dei Sindaci dopo più di due anni di stop forzato

Dopo più di due anni (dal 3 febbraio 2020) l’Assemblea dei Sindaci torna in presenza.

E’ successo stamattina, a villa Cordellina Lombardi di Montecchio Maggiore, sede di rappresentanza della Provincia di Vicenza, dove sono stati convocati i 114 sindaci vicentini per designare un componente elettivo che rappresenti il territorio provinciale in seno al Consiglio delle Autonomie Locali (CAL) del Veneto.

Un appuntamento particolarmente atteso, perché ha sancito il superamento dello stato di emergenza sanitaria legata al Covid che, oltre ai noti disagi a cittadini e imprese, ha anche comportato lo stop forzato alle attività dell’Assemblea dei Sindaci.

Da Agugliaro a Zugliano passando per Vicenza, i sindaci (o loro delegati) presenti erano 45, in rappresentanza del 60 % della popolazione della provincia di Vicenza.

A maggioranza dei presenti è stato designato il sindaco di Villaverla (foto in copertina) quale nuovo componente del Consiglio delle Autonomie Locali del Veneto.

Con lui, in rappresentanza di Vicenza, siedono al tavolo del Cal  la vicepresidente della Provincia di Vicenza, componente di diritto, e il sindaco di Grisignano di Zocco, componente elettivo già designato nel 2021.

Il Consiglio delle Autonomie Locali  ha sede presso il Consiglio Regionale del Veneto ed è organo di rappresentanza degli enti locali, di consultazione e di cooperazione tra enti e con gli organi della Regione.

Svolge attività consultiva, concertativa e propositiva sul tema delle funzioni amministrative degli enti locali.

Provincia di Vicenza

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button