Cultura e Spettacoli

Ambiente, Clima, Futuro: una mostra fotografica sul tema ambientale

Il Fotoclub Il Punto Focale di Vicenza, in collaborazione con il CRAIM (circolo ricreativo AIM), organizza una mostra fotografica sul tema  “Ambiente, Clima, Futuro”.

La mostra fa parte di un progetto collettivo nazionale promosso dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) che prevede l’apertura contemporanea di un centinaio di esposizioni sul territorio italiano e di una mostra nazionale presso il Centro Italiano della Fotografia d’autore di Bibbiena (AR) e che vede la partecipazione di più di 1000 autori di tutte le regioni Italiane.Ambiente Clima Futuro

Il Progetto Fotografico della FIAF

vuole essere, quindi, un’occasione per riflettere su questi processi di trasformazione, raccontando sia i luoghi e le attività dove esistono progetti ed esperienze di recupero per un ritorno ad un ambiente più naturale, sia quelle situazioni dove sono ancora in corso sfruttamento e depauperamento delle risorse non rinnovabili per sostenere attività economiche inconciliabili con il mantenimento di un equilibrio naturale.

La mostra si svolgerà dal 17 settembre al 2 ottobre 2022

presso il Chiostro della chiesa di S. Lorenzo a Vicenza, sarà aperta tutti i giorni (feriali: 9.30-12.00 / 15.30-18.00 ; festivi : 10.00-10.45 / 15.30-18.00) con ingresso libero, ed è composta da 10 portfolio fotografici dei soci del fotoclub Il Punto Focale che esplorano vari aspetti della tematica ambientale sul territorio locale e nazionale, fornendo diversi e interessanti punti di vista e riflessione.

Sono presenti 10 lavori fotografici che trattano temi ambientali: Pino Grassi, Antonio Matteazzi, Paolo Dalla Costa, Silvana Gallio, Marco Pieropan, Cristina Sartorello, Valentino Follador, Antonio Cunico espongono dei lavori singoli; inoltre è presente un lavoro collettivo dei soci del Fotoclub sui parchi arte natura della provincia di Vicenza.

La mostra verrà inaugurata domenica 25 settembre alle ore 15.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button