Vicenza

Progetto Av/Ac Verona-Padova 2° lotto

Rfi ha depositato la documentazione

Oltre 2400 gli elaborati che ora verranno analizzati dagli uffici tecnici

RFI ed il consorzio IricavDue

hanno depositato anche presso il Comune di Vicenza tutta la documentazione relativa al progetto definitivo relativo all’opera ferroviaria Alta velocità/Alta capacità Verona-Padova, “2° lotto funzionale – attraversamento di Vicenza”.

Nei prossimi giorni il materiale sarà reso disponibile anche sul sito del Comune.

Si tratta di un progetto assai corposo che comprende ben 2412 elaborati tra relazioni tecniche e tavole grafiche e che impegnerà nelle prossime settimane gli uffici tecnici comunali.

Fin dai prossimi giorni si dovrà, infatti, procedere con l’istruttoria per la verifica della corrispondenza tra il progetto definitivo depositato ieri e quanto votato nel 2017 dal consiglio comunale, che ha dato parere favorevole al provvedimento, con oltre 50 osservazioni a tutela del territorio vicentino.

Il riscontro delle osservazioni formulate

dal Comune di Vicenza nel 2017 costituirà la verifica di ottemperanza. In stretto contatto con la commissione territorio, sindaco e amministrazione valuteranno poi l’espressione formale e conclusiva dell’iter.

Seguirà, inoltre, l’analisi di alcuni aspetti puntuali che sono presenti lungo il tracciato al di fuori dei 75 metri dalla fascia di rispetto ferroviaria e per i quali vi sarà apposita e specifica conferenza di servizi indetta da Rfi.

La visione ai cittadini della completa documentazione del progetto definitivo è possibile, a cura del Consorzio IricavDue, contattando l’indirizzo iricavdue@iricavdue.it.

Vicenza, 9 agosto 2022

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button