Provincia

Nove: nomina Commissario Prefettizio

In data 8 agosto 2022 sono divenute efficaci e irrevocabili, ai sensi del decreto legislativo 18 agosto 2000 n.267 e s.m.i., le dimissioni rassegnate contestualmente da sette Consiglieri del Comune di Nove e, pertanto, il Prefetto della provincia di Vicenza, dott. Pietro Signoriello, preso atto che si sono verificate le condizioni previste dall’art. 141, comma 1, lett. b), n. 3 del citato decreto legislativo, ha avviato la procedura per lo scioglimento del Consiglio Comunale da parte del Presidente della Repubblica.

Nel contempo, il Prefetto, ravvisata la sussistenza di motivi di grave e urgente necessità per far luogo, in base al comma 7 dello stesso art. 141 del menzionato decreto legislativo, al fine di evitare compromissioni della normale attività amministrativa e di assicurare gli adempimenti obbligatori di legge, nelle more dell’adozione del decreto presidenziale, ha sospeso il Consiglio Comunale di Nove e nominato, quale Commissario Prefettizio, il Vice Prefetto Vicario, dott.ssa Renata CARLETTI con i poteri spettanti al Consiglio Comunale, alla Giunta ed al Sindaco, per la provvisoria amministrazione dell’Ente.

La dott.ssa Renata CARLETTI ha già svolto in passato le funzioni di Commissario Prefettizio e Straordinario in numerosi Comuni della provincia di Verona, nonchè nei seguenti Comuni del territorio vicentino: Sandrigo, Zermeghedo, Val Liona, Colceresa, Marostica (in questo Comune da novembre 2012 a maggio 2013 e da gennaio 2018 a giugno 2018) e, da ultimo, Recoaro Terme (dal 7 gennaio 2020 al 21 settembre 2020).

Vicenza, 9 agosto 2022

IL VICE PREFETTO (Borriello)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button