Bassano e dintorni

Marostica, accese le nuove luci del Castello Inferiore

Nuova immagine al Castello grazie ad effetti emozionali e scene luminose.

Il progetto fra gli investimenti di riqualificazione del Distretto del Commercio.

Stupore ed emozione per la nuova illuminazione del Castello Inferiore di Marostica.

Anche se con otto mesi di ritardo rispetto al programma a causa delle difficoltà di reperimento dei materiali. Finalmente l’antico mastio può vantare un impianto di illuminazione all’avanguardia, con diversi livelli di intensità e colore. Dal bianco caldo, concordato con la Sovrintendenza, che rimarrà come illuminazione base, ai colori dell’arcobaleno fino al rosso-verde della ciliegia di Marostica e ai colori biancorosso-blu del Comune.

Il Castello sarà lo specchio dell’anima della città.

“È uno dei tasselli del progetto di valorizzazione della città costruito grazie finanziamenti del Distretto del
Commercio – dichiara il sindaco di Marostica Matteo Mozzo che venerdì 12 agosto ha inaugurato il nuovo
impianto sotto gli occhi di ammirati visitatori e cittadini – Si tratta di un intervento che, assieme alle altre
riqualificazioni del centro storico, mira ad essere un attrattore turistico, valorizzando uno dei beni architettonici cittadini più prestigiosi”.

“Il Castello Inferiore che, grazie alla gestione di Pro Marostica, sta proponendo sempre nuovi contenuti, per
attrarre visitatori e qualificare l’offerta turistica, ora sarà arricchito di nuove possibilità anche visive – spiega
l’assessore al turismo Ylenia Bianchin – Effetti di luce cromatica, con vere e proprie scene luminose, potranno essere creati non solo per valorizzare il castello nel contesto della Piazza o in occasioni speciali, ma anche per veicolare messaggi particolari. Un passo in avanti nell’immagine e nella comunicazione emozionale”.

“Il nuovo impianto di illuminazione esterna del Castello Inferiore, concordato con la Sovrintendenza, è costato 155.000 euro – ricorda l’assessore ai lavori pubblici Valentino Scomazzon – La Regione del Veneto per il Distretto del Commercio di Marostica ha destinato 250.000 euro su un progetto di 680.000 euro, per il rimanente coperto dall’Amministrazione. Gli altri interventi di riqualificazione riguardano l’illuminazione di Porta Breganze e Porta Bassano; la realizzazione del punto di discesa dal percorso delle mura a Porta Breganze; la sistemazione del Castello Inferiore; la riqualificazione di Campo Marzio e altri interventi relativi a segnaletica, arredo urbano e aree parcheggio per un totale di 470 mila euro”.

L’impianto è stato realizzato dalla ditta Elettroservice di Rosà, su progetto dell’Ing. Dario Casari (Studio
Nova Progetti).

Amministratori_AttoriDistrettoCommercio

Castello inferiore Marostica ciliegia

Castello inferiore Marostica classico

coloriMarostica

Castello inferiore Marostica

Castello inferiore Marostica

Castello inferiore Marostica

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button