Cultura e Spettacoli

Il giardino di Alice 2022

18 e 21 agosto 2022 – Storie da Mangiare, rassegna di teatro per famiglie

Parco giochi di Via Roma (giovedì 18 agosto alle ore 18.00) e Giardino Salvi (domenica 21 alle ore 9.45)

Dopo la pausa di Ferragosto tornano gli appuntamenti de Il Giardino di Alice.

Riprendono anche l’impegno e l’attenzione della Compagnia exvUoto teatro rivolti ai parchi gioco di quartiere.

Giovedì 18 agosto

al parco giochi di Via Roma (nella storica area giochi nei pressi della stazione delle corriere) lo striosso Nazareno (Andrea Dellai) e il salbaneo Cristoforo (Tommaso Franchin), strappati dalla campagna e dispersi nella giungla urbana, guideranno il pubblico in una passeggiata tra memoria e racconto fiabesco.

Il giardino di Alice 2022
Valeria Battaini
Il giardino di Alice 2022
Andrea Dellai

Lo spettacolo si intitola Storie di terra, avrà luogo alle ore 18,00 e la partecipazione è gratuita. L’evento è co-curato da Alda Europe e dal gruppo Scintilla e si inserisce in un progetto più ampio di rigenerazione e riqualificazione dell’area denominata “il Quadrilatero” a sottolineare il legame di exvUoto teatro con la città e le associazioni che la animano.

Domenica 21 agosto,

invece, la penultima domenica della rassegna, al Giardino Salvi sarà ospite Valeria Battaini, celebre voce del podcast DAI NONNA!, un programma che ha riscosso molto successo nelle nuovissime generazioni, soprattutto a partire dal lockdown.

Maria Angela Cerutti ha raccolto favole, fiabe e racconti provenienti da tutto il mondo, cercandole tra amici e conoscenti, ma anche tra perfetti sconosciuti. Quando l’attrice Valeria Battaini, amica e vicina di casa di Maria Angela, ha letto la raccolta ha avuto un’idea: trasformare le parole sulla carta in un podcast.

È nato così DAI NONNA!, un podcast per bambini (e per adulti con un animo bambino) che conta oltre 90 episodi ascoltabili e che ad oggi ha raggiunto i 50.000 ascolti. Il podcast si può ascoltare gratuitamente su tutte le piattaforme (Spotify, iTunes, Google podcast, Spreaker, ecc). DAI NONNA! Live – Storie da gustare è la versione dal vivo e realizzata ad hoc per la rassegna Il Giardino di Alice.

Al termine dello spettacolo, all’ombra della splendida Loggia Valmarana, il Birrificio artigianale Ofelia, partner della rassegna, proporrà un laboratorio ludico ed esperienziale adatto ai più piccoli, ma piacevole anche per i loro genitori.

L’inizio dello spettacolo è previsto alle ore 9,45. L’ingresso, unico, è di 3 Euro. La  prenotazione è vivamente consigliata al sito https://www.exvuototeatro.it/project/il-giardino-di- alice-2022/

Le foto allegate che ritraggono Andrea Dellai sono di Fabio Ferrando, mentre le foto relative allo spettacolo di domenica 21 agosto non hanno autore specificato.

Presentazione generale della rassegna IL GIARDINO DI ALICE 2022

Dal 14 Luglio torna a Vicenza la rassegna di teatro per famiglie Il Giardino di Alice, organizzata dalla compagnia vicentina exvUoto teatro con il sostegno del Comune di Vicenza.

Quest’anno la rassegna si articolerà in 10 appuntamenti: le consuete 6 domeniche ai Giardini Salvi al mattino alle 9:45 a partire dal 17 Luglio verranno riunite sotto il titolo di “Storie da Mangiare” e, da quest’anno, 4 eventi gratuiti troveranno sede nei parchi gioco di quartiere fuori dal centro sotto il titolo di “Storie di fuoco, di acqua, di terra e di vento”.

Qui i piccoli spettatori incontreranno nuovamente i personaggi di un Veneto antico che già l’anno scorso avevano abitato il Giardino Salvi: lo striosso Nazareno (Andrea Dellai), la marantega Clarice (Martina Pittarello), Cristoforo il salbaneo (Tommaso Franchin), l’anguana Aissa (Beatrice Niero), Giacinto il massariol (Gabriele Grotto) e il sindaco della città di Salvi (Valentina Brusaferro).

“Vogliamo portare la nostra proposta

di teatro di comunità anche nei quartieri, per coinvolgere la popolazione che con più difficoltà potrebbe raggiungere il centro” dicono Tommaso Franchin e Andrea Dellai di exvUoto teatro, organizzatori della rassegna.

“Crediamo che il teatro possa davvero cambiare i luoghi e la percezione che si ha di essi e questo si può fare solamente con il sostegno di tutta la comunità” continuano. Per questo la rassegna si avvale di una ormai consolidata formula di partnership tra pubblico e privato e numerose sono le aziende che hanno deciso di scendere in campo accanto alla compagnia per la realizzazione della stessa.

Ogni partner è stato coinvolto nella creazione dei laboratori ludici sul tema della sostenibilità alimentare che seguono gli spettacoli. Cereal Docks, Centro Ortodontico Vicentino e Birrificio Ofelia si occuperanno così della creazione di laboratori coinvolgenti per i più piccoli, ma anche per il loro genitori. Alda Europe co-curerà l’evento del 18 Agosto al parco giochi di via Roma.

Quest’anno inoltre c’è una bellissima novità,

grazie al sostegno dell’Assessorato alla cultura e dell’Ufficio Parchi Storici, verrà aperta al pubblico per la prima volta dopo anni la Loggia Valmarana, che accoglierà gli spettatori dopo gli spettacoli o in caso di pioggia.

“E’ un vero piacere aprire alle famiglie – afferma l’assessore alla cultura Simona Siotto – il giardino e il loggiato della Loggia Valmarana, un luogo nato per ospitare momenti di cultura e che si prepara ad accogliere gli spettatori e ad essere un possibile palcoscenico per gli spettacoli teatrali della rassegna. Sottolineo inoltre che insegnare ai nostri bambini l’importanza della sostenibilità alimentare è un’attività educativa fondamentale soprattutto in questo periodo di grandi cambiamenti climatici nel quale siamo chiamati ad adottare comportamenti rispettosi dell’ambiente fin dalla tenera età”.

CALENDARIO EVENTI RIMANENTI

 Sabato 27 Agosto ore 18:00

Parco giochi di via Giuriato – San Pio X

STORIE DI VENTO con Martina Pittarello e Gabriele Grotto

Domenica 28 Agosto ore 9:45 Giardino Salvi

LUPUS IN FABULA – Ass. Segni d’infanzia –  Laboratorio a cura di Cereal Docks SPA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button