Cultura e Spettacoli

A Lusiana: Il gatto con gli stivali

Venerdì 12 agosto doppia replica per il silent play di Piccionaia alle 16.30 e alle 18.00 al Parco della Marela di Lusiana

 Il gatto con gli stivali diventa un gioco teatrale radioguidato

Arriva a Lusiana

uno speciale appuntamento per bambine, bambini e genitori, si tratta de Il gatto con gli stivali, uno spettacolo targato La Piccionaia, per spettatori a partire dai 5 anni che indosseranno cuffie per affrontare il viaggio del gatto più famoso di sempre. Tratto da una fiaba popolare italiana,

Il gatto con Gli stivali va qui in scena in forma di Silent play, ideato e recitato da Valentina Dal Mas e Matteo Balbo.

Venerdì 12 agosto in doppia replica alle 16.30 e alle 18, il Parco della Merela di Lusiana, si trasformerà in un uno spazio scenico per famiglie. L’appuntamento è inserito nel cartellone del Minifest, la rassegna di teatro per famiglie, a cura di Operaestate Festival e realizzato in collaborazione con il comune di Lusiana.

Una semplice mattina cambia per sempre il destino di un umile mugnaio grazie allo zampino di un gatto magico. Attraversando terre sconosciute, peripezie e avventure, il gatto tramuta la sua condizione e quella del suo padrone: da mugnaio a Marchese di Carabas.

Questo silent play

è un percorso per specchiarsi nei movimenti astuti e perseveranti del Gatto con gli Stivali che lo portano a raggiungere la sua meta, evolvendo rispetto alla sua condizione di partenza.

Quella del gatto è una trasformazione che non si chiude in se stessa, anzi coinvolge il mugnaio e le persone che gli gravitano attorno. Il gatto è l’aiutante magico che sa cambiare: per creare la sua strada passa dalle quattro zampe alla posizione eretta, anticipa le mosse degli altri e ne conquista la fiducia.

Come lui i partecipanti al silent play sperimenteranno con gesti, pensieri e parole questo viaggio iniziatico alla scoperta delle proprie abilità.

Nei giorni di spettacolo, la biglietteria presso i luoghi dove gli stessi si svolgeranno, sarà aperta a partire da 45 minuti prima dell’orario di inizio dello stesso per permettere il ritiro dei biglietti prenotati telefonicamente e per l’acquisto di eventuali posti rimasti disponibili.

Consigliata la prenotazione. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà alla Sala dell’Ex cinema di Lusiana. 

Info: Biglietteria Operaestate Festival, via Vendramini, 35 tel. 0424 524214 – www.operaestate.it

www.operaestate.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button