Auto & Motori

Un buon Valli Cuneesi per il Team Bassano

Tutti al traguardo i cinque equipaggi al via dell’impegnativo rally piemontese caratterizzato dalle elevate temperature.

Domenica tocca alla Salita del Nevegal con altri quattro portacolori  

Cinque su cinque gli equipaggi del Team Bassano

al traguardo del Rally Storico Valli Cuneesi, disputatosi sabato scorso sulle storiche prove speciali della “Granda”.

In un elenco di assoluto livello nonostante la sola validità per la Michelin Historic Rally Cup, buone erano le prospettive di ben figurare anche per i portacolori della scuderia veneta a partire dall’inedito duo formato da Pietro Tirone e Vincenzo Torricelli, quarti assoluti al traguardo di Saluzzo con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 dopo una gara regolare che li ha sempre visti a ridosso del podio assoluto e al secondo posto di classe e di 2° Raggruppamento.

Buona anche la gara di Bruno Graglia e Roberto Barbero

che stanno prendendo sempre più le misure alla BMW M3 Gruppo A con la quale hanno concluso all’undicesimo posto nella generale, mancando la top-ten per soli 2”5 ma centrando il secondo posto di classe.

Chi poteva raccogliere molto di più della tredicesima posizione finale è sicuramente Roberto Rimoldi, in gara affiancato da Fausto Bondesan sulla Porsche 911 SC Gruppo 4; per il pilota biellese un gap pesante è stato causato dalla rottura della leva del cambio e dalla conseguente penalità comminatagli allo start della prova speciale, come da regolamento, ma nonostante tutto è riuscito a recuperare oltre venti posizione fino ad arrivare ad aggiudicarsi la vittoria nel 3° Raggruppamento, categoria quest’ultima che al quinto posto vede la Volkswagen Golf Gti Gruppo 2 di Massimo Giudicelli affiancato da Igino Diamanti.

Per il pilota elbano una preziosa vittoria di classe in ottica Michelin Historic Rally Cup oltre ad un buon piazzamento al diciottesimo posto nella generale.

A completare il quintetto di classificati sono Massimo e Matteo Migliore,

ventiduesimi con l’Opel Kadett GT/e Gruppo 2 e gratificati dalla terza posizione di classe. La prestazione globale degli equipaggi, ha infine portato il Team Bassano sul secondo gradino della classifica delle scuderie.

Nella stessa giornata si è anche svolto il Trofeo delle Colline Moreniche gara di regolarità classica alla quale erano impegnati Andrea Giacoppo e Lisa Oliviero, ottimi sesti assoluti con l’Autobianchi A112 Abarth con la quale si sono distinti in un parterre che vedeva diversi Top Driver in gara.

Per concludere un intenso mese di luglio si passa al settore delle salite con l’imminente Cronoscalata del Nevegal che si correrà domenica prossima in provincia di Belluno.

Quattro i piloti dall’ovale azzurro al via: Dayana Sbabo su Alfa Romeo Alfetta GTV 2.0, Giampaolo Basso e Antonio Orsolin con le Porsche 911 RSR e Salvatore Fazio Tirrozzo su Fiat 128 Sport Coupè.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine realizzata da Foto Magnano.      

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button