Vicenza

Vicenza: riapertura del parco giochi di Parco Città

Nel fine settimana riapre al pubblico il parco giochi di Parco Città.

E’ stata installata una nuova attrezzatura con uno scivolo per l’arrampicata dei più piccoli e riqualificata l’area picnic.

Il Sindaco Francesco Rucco

“Con questo intervento concludiamo un primo programma di lavori di messa in sicurezza dei parchi gioco cittadini.

Ma anche nei quartieri e dei giardini scolastici – precisa il sindaco Francesco Rucco –.

Prosegue il piano di riqualificazione di tutte le aree destinate al gioco della città.

Un obiettivo di mandato importante per dare spazi adeguati ai nostri bambini.

Grazie ai fondi del Pnrr per la rigenerazione urbana, inoltre, potremo attuare ulteriori investimenti a beneficio della collettività”.

L’assessore Mattia Ierardi

“Come avvenuto per le due nuove giostre che abbiamo installato nel parco giochi di via Scaramuzza a San Pio X – spiega l’assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi – anche a Parco Città abbiamo scelto materiali più durevoli.

Tra i quali alluminio e polietilene, che non solo prolungano la durata delle attrezzature nel tempo, ma riducono anche i costi di manutenzione”.

L’intervento rientra nel progetto, curato dall’ufficio Verde del servizio Infrastrutture del Comune, di messa in sicurezza di 27 aree gioco della città.318328-parco_giochi_parco_citta_3

In seguito ai rilievi eseguiti dai tecnici e alle segnalazioni dei cittadini, per una spesa di 34.873 euro, Iva esclusa.

All’interno di parchi gioco, scuole dell’infanzia, asili nido e nell’area verde di via Giorgione è stata eseguita la rimozione delle strutture interdette o parzialmente chiuse.

La manutenzione straordinaria di altre e la messa in sicurezza di alcuni tratti di pavimentazione.

Gli interventi sono stati eseguiti dalla ditta Sabet Srl di San Pietro in Gu.

Nel parco giochi di Parco Città, in particolare, che sarà riaperto al pubblico da sabato 25 giugno, ci sarà una minipalestra installata, destinata a bambini dai 2 agli 8 anni.

Questa va a sostituire la doppia torre con scivolo in legno, non più utilizzabile da tempo.

Il basamento in calcestruzzo della struttura precedente è stato riconvertito come base di ancoraggio della seduta di picnic, molto richiesta ed utilizzata per le feste di compleanno dei più piccoli.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button