Nord Vicentino

Scienza&Conoscenza a Villa Caldogno

Dal 13 maggio sei venerdì con Scienza&Conoscenza a Villa Caldogno

La rassegna della Pro Loco avrà tra i relatori Mancuso, Diamanti e Marazzini

Dopo l’edizione forzatamente in digitale dello scorso anno, la rassegna di conferenze Scienza&Conoscenza organizzata dalla Pro Loco Caldogno torna in presenza nella suggestiva cornice di Villa Caldogno, con 99 posti disponibili gratuitamente su prenotazione telefonica (3459302084) per partecipare alle serate che vedranno alcuni prestigiosi protagonisti presentare testimonianze e riflessioni su etica, politica, socialità, comunicazione, sanità, cultura, natura.

La rassegna si terrà il venerdì sera, a partire dal 13 maggio, con inizio alle 20.45: il primo ospite sarà il teologo, filosofo, scrittore e docente universitario Vito Mancuso.

Venerdì 20 maggio salirà sul palco Sammy Basso, il vicentino affetto da progeria che con il suo impegno e l’associazione da lui fondata ha acceso un faro d’interesse a livello mondiale su questa malattia rara.

Venerdì 27 maggio il protagonista sarà il politologo Ilvo Diamanti, tra i più attenti osservatori del panorama partitico nazionale e mondiale.

La rassegna proseguirà in giugno con altri tre appuntamenti, a partire da venerdì 10. Due gli ospiti di questa serata: il pittore e scultore Tobia Ravà, celebre per le sue opere ispirate a numeri, parole e pittura ebraica, e il guardiacaccia, scrittore e fotografo naturalista vicentino Giancarlo Ferron.

Venerdì 17 giugno sarà la volta di Caludio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca fiorentina, la più antica accademia linguistica mondiale.

Chiusura venerdì 24 giugno con l’influencer trevigiano Nicola Canal, tra i più brillanti, innovativi e apprezzati ambasciatori del territorio e delle eccellenze venete nella galassia social.

In copertina Villa-Caldogno – Credit foto Riccardo-Frigo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button