Montagna Vicentina

Gallio: ricordando Giovanni Falcone

RICORDANDO GIOVANNI FALCONE. 23 MAGGIO 1992 – 23 MAGGIO 2022

30° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI CAPACI

23 Maggio 1992 – 23 Maggio 2022

Si celebrerà a Gallio presso l’Auditorium il 30° anniversario della strage di Capaci con le parole di Luciano Tirindelli, Giuseppe Sammarco ed Anselmo Lo Presti, agenti di scorta del magistrato Giovanni Falcone che ripercorreranno attraverso il loro vissuto uno dei momenti più significativi della storia italiana.

Gallio: ricordando Giovanni Falcone
Gallio: ricordando Giovanni Falcone

Appuntamento all’Auditorium di Via Roma alle 20:45 per ricordare il magistrato simbolo della lotta alla mafia che quel 23 Maggio di trent’anni fa ha perso la vita insieme alla moglie Francesca Morvillo e a tre agenti della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Ospiti della serata saranno tre agenti della scorta di Falcone: Luciano Tirindelli, , affiancato dal capo scorta Giuseppe Sammarco e dal poliziotto Anselmo Lo Presti, che porta avanti da anni un lavoro sulla memoria del Magistrato, della moglie Francesca Morvillo e dei valorosi colleghi della scorta assassinati il 23 maggio del 1992 a Capaci. Lo fa da testimone diretto, cercando di trasmettere a tutte le generazioni quegli ideali di legalità, d’uguaglianza, di preservazione dei diritti inviolabili dell’uomo che sono i presupposti di uno Stato libero e democratico. «Quel sabato pomeriggio del 23 maggio 1992, io dovevo essere lì. Sarei dovuto essere alla guida di una delle due macchine. Invece, per una serie di circostanze, il mio turno fu assegnato al mio collega Antonio Montinaro.»

Introdurrà e presenterà Emanuele Munari sindaco di Gallio.

Gallio: ricordando Giovanni Falcone

La serata organizzata da Nido di Ragno Produzioni è un progetto a cura dell’associazione Scorta Falcone Quarto Savona Quindici per la regia di Daniele Gobbin, service tecnico Giorgio Spolaor di Blue Trains Audiolite e l’organizzazione  di Andrea Lisco Nidodiragno/CMC.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button