Nord Vicentino

Villa Caldogno: i laboratori di Scienza e Conoscenza

Domenica 10 aprile a Villa Caldogno i laboratori di Scienza e Conoscenza

Attività didattiche e spettacoli per coinvolgere bimbi e ragazzi sui temi ambientali

Torna a Caldogno l’atteso appuntamento di primavera con la rassegna divulgativa “Scienza e Conoscenza 2022”, organizzata dalla Pro Loco Caldogno con il patrocinio del Comune. Il primo incontro di quest’anno sarà domenica 10 aprile: un’intera giornata con laboratori e spettacoli dedicati all’ecologia e alla sostenibilità, che coinvolgeranno in particolare bambini e ragazzi su questi importanti temi.

A partire dalle 10 e per tutto il pomeriggio il parco di Villa Caldogno e la sala annessi ospiteranno dunque le tante attività organizzate dai soci dell’Associazione Leo Scienza, dal 2005 divulgatori scientifici ed esperti in metodologie di edutainment con particolare attenzione alle tematiche ambientali. I laboratori e l’intrattenimento di Leo Scienza sono adatti sia ad un pubblico che vuole intrattenersi per tutta la giornata, sia per chi può fermarsi solo pochi minuti: verranno fatti esperimenti proposti da “scienziati pazzi”, scoperte e gag, giochi e laboratori per costruire il memory scientifico; verrà inoltre organizzato il laboratorio di ecologia allo stato puro, per comprendere come prendersi cura del pianeta, mentre nel laboratorio creativo verrà costruito l’origami della sostenibilità. L’evento è assicurato anche in caso di maltempo, ospitato negli spazi coperti del complesso palladiano. Se sarà una bella giornata, ci sarà anche lo stand di ristoro con il bar e la frittellona della Pro Loco, oltre alla possibilità di portarsi il necessario per un piacevole picnic nel parco.

Dopo una giornata passata tra esperimenti, laboratori e colpi di scena, alle 18 andrà in scena il racconto animato teatrale “La magica bicicletta” della compagnia Teatro Alambicco. Un racconto fantastico, una fiaba senza tempo sulla libertà, il benessere e l’ecosostenibilità del mezzo di trasporto di ieri, oggi e domani: la bicicletta. Da un’idea di Annalisa Verza, drammaturgia e regia di Sara Magrin con Giulio Bingi, Luca Comastri, Sara Magrin. Tutte le iniziative sono ad ingresso libero.

Caldogno – 5 aprile 2022

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button