Provincia

Provincia di Vicenza: conferite le deleghe ai consiglieri provinciali

Provincia di Vicenza: conferite le deleghe ai consiglieri provinciali
Per il Pnrr una cabina di regia guidata dal presidente Rucco.

Il presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco ha firmato oggi 24 gennaio 2022 il decreto di conferimento delle deleghe ai consiglieri provinciali.
“Mi sono consultato con i gruppi politici e i singoli interessati -ha esordito- tenendo conto delle inclinazioni e della disponibilità di ognuno. E’ chiaro, poi, che conta il lavoro di squadra, visto che la Provincia è la Casa dei Comuni e siamo tutti qui con il medesimo spirito di servizio al territorio.”
Va detto che, per quanto riguarda la Provincia, si tratta più di supporto operativo che di vere e proprie deleghe, visto che non vengono attribuiti poteri di amministrazione o di firma che rimangono in capo al presidente.

Scorrendo le deleghe si trovano tante conferme e alcune interessanti novità.
Maria Cristina Franco si conferma vicepresidente vicario, quindi con potere di rappresentanza del presidente in caso di sua assenza. “E non poteva essere altrimenti -ha sottolineato Rucco- vista l’esperienza della Franco e il modo egregio in cui ha finora svolto questo ruolo.” Alla Franco rimane anche il dimensionamento scolastico.

Ad affiancare Rucco c’è anche un secondo vicepresidente, com’era nello scorso mandato, senza funzioni vicarie. Il ruolo è affidato a Marco Guzzonato, che mantiene anche le deleghe a cultura e rete delle biblioteche, a cui aggiunge volontariato e politiche giovanili.

Valter Orsi mantiene le deleghe allo sviluppo di mobilità e trasporti su gomma e ferro e all’innovazione tecnologica, con particolare riferimento alla transizione digitale che è uno dei punti rilevanti del Pnrr.

Confermate le piste ciclabili a Renzo Marangon, l’agricoltura a Giovanni Antonio Gasparini, il trasporto pubblico locale a Giancarlo Acerbi, l’ambiente a Matteo Macilotti.

Novità per Mattia Veronese, che per i prossimi anni si occuperà di sicurezza e Polizia Provinciale oltre che di urbanistica e pianificazione territoriale.

A Giorgio Santini, che nello scorso mandato si occupava di viabilità, è stata conferita la delega a bilancio e patrimonio, oltre che l’assistenza tecnica e amministrativa ai Comuni.

La viabilità, tra le deleghe più pesanti, rimane divisa tra due consiglieri: Davide Faccio per l’area Nord Ovest Vicenza e Matteo Zennaro per l’area Sud Est Vicenza.

Matteo Zennaro non è l’unico tra i nuovi entrati con una delega particolarmente “pesante”. Davide Berton, ad esempio, è chiamato ad occuparsi di edilizia scolastica, che è uno dei settori in cui il Pnrr sta elargendo fondi ingenti . A Marco Montan è affidata la Protezione Civile, a Matteo Mozzo il turismo, a Giulia Busato il lavoro, le pari opportunità e lo sport.
Moreno Marsetti si occuperà di sviluppo della montagna e di coordinamento dell’azione della Provincia per accedere ai fondi Pnrr.

A proposito di Pnrr, Rucco ha precisato che la direzione e la regia rimangono in capo al presidente, affiancato dal direttore generale Angelo Macchia. “Il tema è cruciale -ha sottolineato- e segnerà lo sviluppo del territorio vicentino, per questo è mia volontà costituire una cabina di regia che se ne occupi, con una rappresentanza di consiglieri delegati. La direzione della cabina rimane in capo a me, mentre il consigliere Marsetti ne sarà il coordinatore.”

Il presidente mantiene anche le deleghe in materia di università, di pianificazione strategica dell’azione dell’ente, di sviluppo economico sociale e gestione dei Fondi Odi.

Nel dettaglio:

FRANCESCO RUCCO
Presidente
Pianificazione strategica dell’azione dell’Ente – Sviluppo Economico Sociale – Università – Direzione delle azioni per la gestione dei Fondi Odi e per accedere ai Fondi PNRR;

MARIA CRISTINA FRANCO
Vicepresidente Vicario della Provincia di Vicenza
Responsabile dei rapporti con il Consiglio e i Consiglieri Delegati – Programmazione dimensionamento scolastico – Rapporti con l’Upi Regionale e Partecipazione al Consiglio delle Autonomie;

MARCO GUZZONATO
Vicepresidente, senza funzioni vicarie,
Cultura e Rete Provinciale per i Servizi Bibliotecari sul territorio – Azioni di Volontariato e dell’Associazionismo – Politiche Giovanili;

VALTER ORSI
Sviluppo della mobilità e trasporti su gomma e ferro (p.es. Pedemontana – Elettrificazione Vicenza/Schio, Variante alla S.P. 46) – Innovazione Tecnologica e Transizione Digitale;

MATTEO ZENNARO
Viabilità provinciale Sud Est Vicenza;

DAVIDE FACCIO
Viabilità provinciale Nord Ovest Vicenza;

RENZO MARANGON
Piste ciclabili e rapporti con la città capoluogo e l’area metropolitana;

GIORGIO SANTINI
Bilancio e Patrimonio – Assistenza tecnica e amministrativa ai Comuni – Stazione Unica Appaltante;

GIOVANNI ANTONIO GASPARINI
Personale e Affari Legali – Rapporti con Gal e Unioni Montane – Agricoltura e Istituto Strampelli / La Decima – Difesa del Suolo;

GIANCARLO GIUSEPPE ACERBI
Trasporto Pubblico Locale su gomma e Rapporti con la Società SVT;

MARCO MONTAN
Protezione Civile;

DAVIDE BERTON
Edilizia scolastica e Servizi scolastici con palestre;

MATTEO MOZZO
Sviluppo dell’accoglienza turistica sul territorio – Rapporti con le Ipa, Consorzio Vicenza E’ e gli Ogd Provinciali – Politiche del Turismo in Provincia secondo le linee guida regionali;

MATTIA VERONESE
Sicurezza e Polizia Provinciale – Pianificazione Territoriale ed Urbanistica – Autorizzazioni Paesaggistiche;

MORENO MARSETTI
Sviluppo della montagna con particolare attenzione alle Aree Interne – Coordinamento dell’azione della Provincia per accedere ai fondi PNRR – Rapporti con la Regione per la gestione delle Funzioni Delegate;

MATTEO MACILOTTI
Servizi ambientali e rifiuti – Lago di Fimon – Mobilità Sostenibile;

GIULIA BUSATO
Lavoro – Pari Opportunità – Promozione di azioni in ambito dello Sport.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button