Provincia

Montebello Vicentino: nuova palestra del polo scolastico

Montebello Vicentino: nuova palestra del polo scolastico

Nuova palestra consegnata all’Istituto Comprensivo: prime lezioni di educazione fisica per gli studenti.

In attesa che le condizioni epidemiologiche consentano un’inaugurazione pubblica in piena sicurezza (l’auspicio è che ciò possa avvenire nella prossima primavera), il Comune di Montebello Vicentino ha aperto agli studenti le porte della nuova palestra del polo scolastico, realizzata in via Gentile tra la scuola secondaria di primo grado e la scuola primaria.
Il sindaco Dino Magnabosco, accompagnato dall’intera Giunta comunale, ha consegnato le chiavi dell’edificio alla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo, Gigliola Tadiello, alla presenza di due classi della scuola secondaria di primo grado, che hanno festeggiato l’evento eseguendo l’Inno di Mameli, esibendosi in una dimostrazione ginnica e realizzando un cartellone sui valori dello sport e del fair play.
“La nuova palestra è stata, fin dal nostro insediamento nel 2014, un obiettivo primario – ha detto il sindaco Dino Magnabosco -. Lo abbiamo realizzato grazie ad un investimento comunale di 1.300.000 euro e ad un contributo statale di 700.000 euro, per un totale, quindi di due milioni di euro. Al mattino sarà utilizzata dagli studenti, che per le lezioni di educazione fisica non dovranno quindi più spostarsi al Palazzetto dello Sport, e al pomeriggio e alla sera dalle società sportive del nostro paese, per le quali si registrava una carenza di spazi”.
“Oggi non si celebra solo la realizzazione di una nuova struttura bella, funzionale e accogliente – ha affermato la dirigente scolastica Gigliola Tadiello –, ma si consolidano le basi per la crescita e la formazione di tanti bambini e ragazzi. Lo sport ci insegna l’importanza del rispetto di regole e ruoli, oltre che di comportamenti corretti anche tra avversari. Ringrazio l’Amministrazione comunale e auguro che i valori veicolati attraverso le attività motorie e sportive che qui si praticheranno facciano di questo luogo una vera e propria palestra di vita”.

La nuova palestra ha una superficie di 1.200 mq ed è all’avanguardia dal punto di vista energetico, grazie alla coibentazione secondo le tecniche più moderne. Un occhio di riguardo è stato inoltre dedicato all’isolamento acustico, affinché possa essere utilizzata anche per altri tipi di manifestazioni.
All’interno sono stati tracciati i campi regolamentari per il basket e la pallavolo ed è stata realizzata una tribuna a tre gradoni. L’altro corpo dell’edificio ospita tre spogliatoi (uno femminile, uno maschile e uno per gli arbitri), due bagni adattati anche per i diversamente abili, un’infermeria e un locale tecnico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button