Economia

Coldiretti Vicenza e Campagna Amica al fianco delle famiglie vicentine

Coldiretti Vicenza e Campagna Amica al fianco delle famiglie vicentine in difficoltà
Il presidente provinciale Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola: “il nostro è un segno della presenza costante del mondo agricolo nella società per la vita ed il futuro del paese”

Aumenti senza precedenti per le famiglie vicentine, mentre pensioni e stipendi restano sostanzialmente al palo. Ed a fronte di questa situazione, reale quanto preoccupante, le contromisure mosse dalle istituzioni sono decisamente modeste, sia per i pensionati che per i lavoratori.
I prezzi, come mai prima d’ora, infatti, sono lievitati senza risparmiare alcun settore: dalle tariffe, in particolare energetiche, ai carburanti, con impennate sensibili anche dell’agroalimentare, complice un meccanismo speculatorio che non accenna a placarsi.
“L’aumento dell’energia e del gasolio ha inciso sensibilmente – commenta il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola – e gli effetti si vedono, trasversalmente, in qualunque settore del mercato. Nei banchi dei supermercati si vede chiaramente ciò che sta accadendo. Grazie alla nostra rete di mercati di Campagna Amica riusciamo ancora a mantenere un livello di prezzi accettabile, ma non possiamo non riconoscere come le nostre imprese siano in forte sofferenza”.
Nonostante questa situazione, Coldiretti Vicenza e Campagna Amica riescono a pensare a chi non ce la fa a mettere qualcosa in tavola ogni giorno. Così prosegue la consegna di 3000 kg di prodotti alimentari del territorio, che ha preso il via nei giorni scorsi.
“È indispensabile sostenere le famiglie in difficoltà con misure concrete – sottolinea il presidente Cerantola – perché far fronte alla spesa alimentare quotidiana è fondamentale per vivere. Occorre rendersi conto di questa evidenza ed i produttori di Campagna Amica, attraverso i punti ed i mercati sparsi per il territorio rappresentano il termometro reale e costante della situazione di fatto esistente nel Vicentino, così come nel resto dei territori”.
Ciascun pacco contiene prodotti come pasta, latte, farina, formaggi, prosciutto, olio, conserve di pomodoro, zucchero e legumi destinati alle persone che vivono un particolare momento di disagio economico dovuto alle conseguenze della pandemia.
Fino ad oggi le consegne sono state effettuate a Camisano Vicentino, Dueville, Montecchio Precalcino e Dueville, ma nei prossimi giorni gli operatori di Coldiretti Vicenza proseguiranno con i territori di Asiago, Bassano del Grappa, Lonigo, Montecchio Maggiore, Noventa Vicentina, Vicenza e Zanè.
L’iniziativa è promossa da Coldiretti, Filiera Italia, Campagna Amica e Codacons, con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese.

Comune di Camisano Vicentino consegna pacchi solidarietà all’assessore alle Politiche sociali avv.Orietta Finco
Cooperativa Margherita a Sandrigo
Parrocchie Sant’Andrea, Araceli e Caritas Vicenza

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button